loading

Ospite di AstronomiAmo da:
Institut de Recherche en Astrophysique et Planétologie - IRAP

immagine

Breve curriculum

Dopo gli studi in Fisica presso l'Università di Padova, consegue il dottorato di ricerca in Fisica congiuntamente presso l'Università di Padova e l'Università Paris 7. Già postdoc presso l'Istituto Kavli di astrofisica e cosmologia delle particelle (KIPAC) a Stanford (University in California, US), e successivamente presso il Max-Planck-Institut für Kernphysik di Heidelberg (Germania), dal 2017 diventa astronomo associato del Conseil National des Astronomes et Physiciens (CNAP), con sede presso l'Observatoire Midi-Pyrénées/Institut de Recherche en Astrophysique et Planétologie (IRAP), a Tolosa (Francia). Luigi Tibaldo si occupa di astrofisica delle alte energie, come supernove, pulsar, raggi cosmici, e astrofisica delle particelle, utilizzando telescopi Gamma, come Fermi e il Cherenkov Telescope Array. È anche coinvolto in numerosi studi mirati a quantificare l'impatto ambientale della ricerca astronomica.

Gli interventi