loading

Ospite di AstronomiAmo da:
SETI

immagine

Breve curriculum

Dopo gli studi in Fisica a Palermo, nel 2015 Laura Venuti ottiene il suo Dottorato di Ricerca in co-tutela presso l'Istituto di Planetologia e Astrofisica (IPAG) di Grenoble, con una tesi su accrescimento e variabilità nelle stelle giovani. Già postdoc presso l'Università di Tubingen (Germania), visitor presso la Cornell University (USA), lavora presso la NASA come NPP Fellow, e dal 2021 è Ricercatrice presso l'Istituto SETI (Search for Extraterrestrial Intelligence), in Mountain View (USA). Nel suo lavoro, Laura adopera osservazioni fotometriche e spettroscopiche multibanda (con ALMA, VLT, Gemini, Kepler) per studiare l'interazione tra giovani stelle in ammassi e i loro dischi protoplanetari. In particolare, sfruttando la variabilità della stella, riesce a dedurre i tempi scala, e di conseguenza, i meccanismi fisici che governano l'evoluzione del disco nel tempo.

Gli interventi