Associazione AstronomiAmo - Biografia di Franklin Story MUSGRAVE
loading

Franklin Story MUSGRAVE

Franklin Story Musgrave nasce il 19 Agosto 1935 a Boston(Massachusetts), ma ha sempre considerato Lexington, nel Kentucky, la sua città natale. 

Franklin Story Musgrave con gli emblemi
delle sue 6 missioni spaziali

Si laurea presso la St. Mark's School, Southborough, nel Massachusetts, nel 1953. Consegue una laurea in matematica e statistica presso la Syracuse University (nello Stato di New York) nel 1958.
Successivamente ha conseguito un master in Business Administration in Analisi delle operazioni e Programmazione in Computer presso l'Università della California a Los Angeles nel 1959. L'anno seguente, 1960 ha conseguito una laurea in chimica presso il Marietta College, e un dottorato in medicina alla Columbia University nel 1964, master in fisiologia e biofisica all'Università del Kentucky nel 1966 e master in letteratura all'Università di Houston nel 1987.

Musgrave entrò nel Corpo dei Marine degli Stati Uniti nel 1953, servì come elettricista di aviazione e tecnico di strumenti, e come capo dell'equipaggio di velivoli mentre completava incarichi di servizio in Corea, Giappone, Hawaii e a bordo del vettore USS WASP in Estremo Oriente.

Ha volato 17.700 ore in 160 diversi tipi di aerei civili e militari, tra cui 7.500 ore in aerei a reazione. Ha conseguito i brevetti FAA per istruttore, istruttore di strumenti, istruttore di alianti e pilota di trasporto aereo e Ali americane dell'aeronautica. Paracadutista esperto, ha realizzato oltre 500 cadute libere - tra cui oltre 100 discese in caduta libera sperimentali coinvolte nello studio dell'aerodinamica umana.

Musgrave fu impiegato come matematico e analista delle operazioni dalla Eastman Kodak Company, Rochester, New York, nel 1958.

Ha svolto uno stage chirurgico presso l'University of Kentucky Medical Center di Lexington dal 1964 al 1965 e ha continuato a lavorare in post-dottorato (1965-1966) presso la US Air Force, lavorando in medicina aerospaziale e fisiologia, e ancora all' Istituto Nazionale del Cuore per un post-dottorato (1966-1967), insegnando e facendo ricerca in "fisiologia cardiovascolare ed esercizio fisico". Dal 1967 al 1989, ha continuato l'addestramento clinico e scientifico come chirurgo a tempo parziale presso il Denver General Hospital e come professore part-time di fisiologia e biofisica presso l'Università del Kentucky Medical Center.

Ha scritto 25 articoli scientifici nei settori della medicina e fisiologia aerospaziale, della regolazione della temperatura, della fisiologia dell'esercizio e della chirurgia clinica.
Musgrave è stato selezionato come scienziato-astronauta dalla NASA nell' Agosto 1967. Ha completato la formazione accademica per astronauti e poi ha lavorato alla progettazione e allo sviluppo del programma Skylab.
Era il pilota scientifico di riserva per la prima missione Skylab ed era un CAPCOM per la seconda e la terza missione Skylab.
Ha partecipato alla progettazione e allo sviluppo di tutte le attrezzature di attività extraveicolare di Space Shuttle tra cui le tute spaziali, sistemi di supporto vitale, dispositivi di blocco e unità di manovra con equipaggio. Dal 1979 al 1982, e dal 1983 al 1984, è stato assegnato come pilota di test e verifica nello Shuttle Avionics Integration Laboratory di JSC.
Ha servito come comunicatore di veicoli spaziali (CAPCOM) per STS-31, STS-35, STS-36, STS-38 e STS-41 e ha condotto CAPCOM per numerosi voli successivi.
Specialista di missione su STS-6 nel 1983, STS-51F / Spacelab-2 nel 1985, STS-33 nel 1989 e STS-44 nel 1991, era il comandante del carico utile su STS-61 nel 1993, e specialista di missione su STS-80 nel 1996.
Sei voli spaziali lo hanno reso un veterano!
Musgrave ha trascorso un totale di 1.281 ore 59 minuti, 22 secondi nello spazio.

Emblema Missione
STS-6

Volò per la prima volta su STS-6, lanciato dal Kennedy Space Center, in Florida, il 4 Aprile 1983, e atterrato alla base aeronautica di Edwards, in California, il 9 Aprile 1983. Durante questo viaggio inaugurale dello Space Shuttle Challenger , l'equipaggio ha eseguito il primo dispiegamento da uno Shuttle di un satellite IUS / TDRS, e Musgrave e Don Peterson hanno condotto la prima attività extraveicolare dello Space Shuttle (EVA) per testare le nuove tute spaziali e dispositivi e procedure di costruzione e riparazione. La durata della missione fu di 5 giorni, 23 minuti, 42 secondi.

Su STS-51F / Spacelab-2, l'equipaggio a bordo di Challenger fu lanciato

Emblema Missione 
STS-51F SpaceLab2

dal Kennedy Space Center, in Florida, il 29 Luglio 1985, e sbarcò alla base aeronautica di Edwards, in California, il 6 Agosto 1985. Questo volo la prima missione per il funzionamento dello Spacelab Instrument Pointing System (IPS), durante il quale sono stati condotti 13 esperimenti importanti in astronomia, astrofisica e scienze della vita.
Nel corso di questa missione, Musgrave ha lavorato come sistemista durante il lancio e l'ingresso, e come pilota durante le operazioni orbitali.
La durata della missione fu di 7 giorni, 22 ore, 45 minuti, 26 secondi.

Emblema Missione 
STS-33

Su STS-33, ha prestato servizio a bordo dello Space Shuttle Discovery, che è stato lanciato dal Kennedy Space Center, in Florida, il 22 Novembre 1989. Dopo 79 orbite, la missione si è conclusa il 27 Novembre 1989, con uno sbarco al tramonto sulla pista 04 presso la base aeronautica di Edwards, in California. La durata della missione fu di 5 giorni, 7 minuti, 32 secondi.


STS-44 è stato lanciato di notte il 24 Novembre 1991.

Emblema della Missione
STS-44

L'obiettivo principale della missione è stato raggiunto con il successo, il dispiegamento di un satellite DSP (Defense Support Program) con un razzo di lancio Inertial Upper Stage (IUS). Inoltre, l'equipaggio ha condotto due esperimenti di Military Man in Space, tre esperimenti di monitoraggio delle radiazioni e numerosi test medici per supportare i voli Shuttle di lunga durata.
La missione fu conclusa in 110 orbite della Terra con Atlantis che ritornò presso l'Edwards Air Force Base, in California, il 1 ° Dicembre 1991.
La durata della missione fu pari a 6 giorni, 22 ore, 50 minuti, 42 secondi.

Emblema Missione
STS-61 pro HST

STS-61 è stata la prima missione di manutenzione e riparazione di Hubble Space Telescope (HST). Dopo un lancio notturno dal Kennedy Space Center, il 2 Dicembre 1993, l' Endeavour si è incontrata e ha catturato l' HST. Durante questo volo di 11 giorni, l' HST è stato ripristinato il massimo delle sue potenzialità grazie al lavoro di due coppie di astronauti durante le 5 passeggiate nello spazio. Il Dr. Musgrave ha eseguito 3 di queste passeggiate nello spazio. Dopo aver percorso più di 7 milioni di chilometri in 163 orbite della Terra, Endeavour è tornato, un atterraggio notturno in Florida il 13 Dicembre 1993. La durata della missione è stata di 10 giorni, 19 ore, 59 minuti.

Emblema Missione 
STS-80

Su STS-80 (dal 19 Novembre al 7 Dicembre 1996), l'equipaggio a bordo dello Space Shuttle Columbia ha schierato e recuperato il Wake Shield Facility (WSF) ed i satelliti orbitali Retrievable Far ed Extreme Ultraviolet Spectrometer (ORFEUS). Il WSF a ​​volo libero ha creato un super-vuoto nella sua scia in cui far crescere wafer di cristalli a film sottile (epitassia) da utilizzare nei semiconduttori e nell'industria elettronica.
Gli strumenti ORFEUS, montati sullo Shuttle Pallet Satellite riutilizzabile, hanno studiato l'origine e i processi delle stelle. Nel completare questa missione ha registrato un record di 278 orbite terrestri, ha percorso oltre 11 milioni di chilometri (11.265.408 Km) in 17 giorni, 15 ore, 53 minuti.

Lasciò la NASA nell' Agosto del 1997 per perseguire interessi privati.

FONTE: NASA