Un gateway per i centauri
loading

Simulazioni numeriche centrate sulla cometa 29P mostrano la presenza di una porta principale attraversata da centauri che diventano comete della famiglia di Giove


Fonte Gal Sarid, et al. 29P/Schwassmann-Wachmann 1, A Centaur in the Gateway to the Jupiter-Family Comets


Rappresentazione artistica di Centaur SW1 alla distanza di 0.2 UA. Crediti University of Arizona
Rappresentazione artistica di Centaur SW1 alla distanza di 0.2 UA. Crediti University of Arizona

Come fanno le comete a passare dalle zone più periferiche del Sistema Solare verso le orbite più interne? La scoperta di una sorta di corridoio orbitale da parte della University of Florida sembra cambiare le nozioni che credevamo accertate. Questa porta aperta, questo "gateway", sarebbe stato scoperto come parte di una simulazione di Centauri, corpi ghiacciati minori che viaggiano su orbite caotiche tra Giove e Nettuno, resti quasi incontaminati di materia primordiale per il nostro Sistema Solare. 

I Centauri dovrebbero avere origine nella regione della Fascia di Kuiper, oltre Nettuno, e dovrebbero essere le fonti delle comete di Giove presenti nel Sistema Solare interno. Quando corpi ghiacciati simili si avvicinano al Sole, sublimano mostrando una chioma e una o più code. 

Lo studio ha avuto come oggetto principale un particolare Centauro, la cometa 29P/Schwassmann-Wachmann-1, corpo di medie dimensioni in orbita circolare appena dopo Giove. A lungo l'elevata attività della cometa e le frequenti esplosioni che si verificano anche a distanza dal Sole hanno confuso gli astronomi visto che la 29P si trova a una via di mezzo evolutiva tra Centauri e comete della famiglia di Giove. 

Più di uno su cinque centauri studiati hanno una orbita di origine simile a quella della 29P, ma non solo: i centauri che attraversano questa regione sono la fonte di oltre i due terzi di tutte le comete di Giove, il che rende questa origine un gateway fondamentale di produzione delle comete. Si tratta di un percorso breve che vede i centauri evolvere in comete di Giove entro poche migliaia di anni. Questo gateway fornisce un mezzo molto ricercato per identificare i centauri lungo una traiettoria imminente verso il Sistema Solare interno.