Analisi sulle possibilità di vita per tre pianeti intorno a GJ1061
loading

Tramite velocità radiali vengono scoperti tre esopianeti, forse quattro, intorno alla stella. Uno campeggia in piena fascia di abitabilità ma la storia eruttiva della stella centrale spegne speranze


Fonte Red Dots: A temperate 1.5 Earth-mass planet in a compact multi-terrestrial planet system around GJ1061


Public Domain
Public Domain

Un team di astronomi di diversi paesi europei e uno cileno ha rivelato la possibilità di esopianeti abitabili intorno alla stella GJ061.  Si tratta del ventesimo sistema in ordine di distanza dal Sole, posto a 17.5 anni luce da noi, e si compone di una nana rossa di classe spettrale M con bassa volatilità, il che potrebbe semplificare lo sviluppo della vita contrariamente a quanto non accada su Proxima Centauri.

I dati di ESO, basati sulla velocità radiale, hanno portato a rivelare la presenza di tre esopianeti in orbita , con la probabilità di un quarto. I tre "sicuri" sono leggermente più grandi della Terra e le orbite vengono concluse in pochi giorni. Il pianeta "d", in particolare", impiega 13 giorni per un giro completo e si trova al centro della Fascia di Abitabilità. Sfortunatamente l'articolo si conclude con la storia della volatilità della stella, segnata in passato da potenti eruzioni che potrebbero aver raso al suolo qualsiasi possibilità di vita.