Osservato il gas che circonda le galassie maggiori
loading

Le osservazioni a bassa frequenza di LOFAR rivelano la presenza di un involucro gassoso intorno a galassie con massa superiore al miliardo di masse solari. Una sorta di atmosfera.


Fonte Krause, M. G. H., et al. (Accepted/In press). Probing gaseous halos of galaxies with radio jets. Astronomy & Astrophysics


Public domain
Public domain

Uno studio della University of Hertfordshire evidenzia la presenza di involucri gassosi intorno alle maggiori galassie, qualcosa di simile a una atmosfera per un pianeta . Questo gas, presente intorno a galassie la cui massa varia tra un miliardo e un trilione di masse solari, si trova in equilibrio idrostatico il che vuol dire che i gusci sono stabili grazie al bilancio tra la gravità e la pressione del gas stesso. 

Si è sempre ritenuto che le galassie fossero circondate da un tenuo gas che difficilmente emette radiazione e che soltanto nelle galassie più massive questa emissione possa essere rintracciata. La presenza è stata rilevata osservando i getti provenienti dal buco nero centrale, visibili a onde radio e molto più brillanti se la densità del guscio gassoso aumenta. Questi gusci di gas aumentano molto in densità proprio intorno a galassie con masse di circa 100 miliardi di masse solari, determinando un forte aumento della luminosità radio.

I dati sono di LOFAR (LOw Frequency ARray).