Caratterizzato il raro sistema binario di KOI 3890
loading

Combinando velocità radiali, fotometria e astrosismologia, gli astronomi hanno ottenuto importanti informazioni riguardo le proprietà del sistema binario a eclisse di KOI 3890


Fonte James S. Kuszlewicz. KOI-3890: A high mass-ratio asteroseismic red-giant+M-dwarf eclipsing binary undergoing heartbeat tidal interactions


Lo spettro di KOI 3890. Credit: Kuszlewicz et al., 2019.
Lo spettro di KOI 3890. Credit: Kuszlewicz et al., 2019.

Combinando velocità radiali, fotometria e astrosismologia, gli astronomi hanno ottenuto importanti informazioni riguardo le proprietà del sistema binario a eclisse , altamente eccentrico, noto come KOI-3890

I sistemi binari a eclisse con giganti rosse che mostrano oscillazioni simili a quelle solari sono molto rari ma sono altamente interessanti per variazioni ellissoidali presenti nella curva di luce , dovute a distorsioni mareali molto grandi durante il periastro . A causa di queste variazioni, i sistemi di questo tipo sono definiti "heartbeat" (battito cardiaco).

Sistemi di questo tipo possono essere caratterizzati in gran dettaglio tramite le velocità radiali e tramite studi astrosismologici, i quali consentono di determinare l'obliquità (angolo tra asse di rotazione stellare e angono con il piano dell'orbita ) e parametri stellari della componente di tipo gigante rossa .

KOI 3890 è stata inizialmente classificata come stella potenzialmente ospite di pianeta ma le osservazioni di follow-up hanno evidenziato una eclisse ogni 153 giorni, con orbita altamente eccentrica, in un sistema composto da una nana rossa di classe M e una gigante rossa con oscillazioni simil-solari.

Il lavoro in esame ha scoperto come la gigante rossa sia grande sei volte il Sole (5.8 raggi solari) mentre la massa è di 1.04 masse solari. La nana rossa è quattro volte più piccola e meno massiva del Sole (0.26 raggi solari e 0.23 masse solari).

La sismologia ha rivelato l'età del sistema, stimana in 9.1 miliardi di anni. L'inclinazione dell'asse di rotazione della gigante rossa è di circa 87.6 gradi. L'obliquità del sistema è di circa 4.2°, il che vuol dire che il piano dell'orbita della nana rossa è perpendicolare all'asse di rotazione della gigante rossa. L'eccentricità è misurata in circa 0.61 mentre le stelle sono separate da 0.19 UA .

Per quanto riguarda il futuro del sistema, la nana rossa potrebbe venire investita dagli strati in espansione della gigante rossa, ottenendo un trasferimento di massa tra le stelle e un guscio comune.