Seconda galassia priva di materia oscura
loading

La galassia NGC 1052-DF4 va a far compagnia alla DF2 scoperta a marzo 2018: due galassie ultradiffuse del tutto prive di materia oscura. Un risultato che avvalora paradossalmente la dark matter


Fonte Shany Danieli et al. Still Missing Dark Matter: KCWI High-resolution Stellar Kinematics of NGC1052-DF2, The Astrophysical Journal (2019)


La zona di NGC 1052-DF4
La galassia NGC 1052-DF4

La materia oscura e le galassie sono concetti separabili: a dirlo era già la galassia NGC 1052-DF2 nel momento in cui venne scoperta, apparendo totalmente priva di materia oscura, ma con un solo oggetto per campione ogni errore è sempre dietro l'angolo. Oggi arrivano due studi ad avallare questo risultato: galassie e materia oscura non sempre vanno a braccetto.

La galassia è stata scoperta due anni fa contro ogni pronostico e modello. Le iniziali osservazioni sono state avallate tramite il Keck Observatory e lo strumento Keck Cosmic Web Imager (KCWI), in grado di mostrare come il movimento degli ammassi globulari fosse perfettamente spiegabile attraverso la gravità sprigionata dalla materia visibile. 
Resta il campione di appena una unità, ma anche questo è ora salito a due visto che tramite il Low Resolution Imaging Spectrometer (LRIS) installato al Keck è stata scoperta NGC 1052-DF4, anch'essa priva del tutto (o quasi) di materia oscura. Anche DF4, coe DF2, fa parte delle Ultra-Diffuse Galaxies (ULDGs), oggetti grandi come la Via Lattea ma con stelle in quantità inferiori tra 100 e 1000 volte. Paradossalmente, la mancanza di materia oscura in queste galassie va a rendere più forte la teoria della materia oscura: prova come questa materia non sia accoppiata alla materia barionica e che possa essere trovata separatamente.

Galassie come queste sono difficilmente spiegabili con teorie che modificano la legge di Newton su larga scala, ad esempio. 
Al primo annuncio, datato marzo 2018, seguì un certo scetticismo ma ora entrambe le scoperte devono essere valutate al meglio, alla ricerca di ulteriori esempi da studiare poiché a questo punto le ULDGs prive di materia oscura potrebbero essere parecchie.