Un flare da BL Lac captato da MAGIC
loading

Dopo il primo flare del 1998, il blazar BL Lac continua a sparare sporadicamente brevi lampi altamente energetici. L'ultimo è nei dati di MAGIC e risale al 2015


Fonte MAGIC Collaboration. A Fast Very High Energy γ-ray Flare from BL Lacertae during a Period of Multiwavelength activity in June 2015


Grafico dell'emissione da BL Lac. Crediti MAGIC Collaboration
Grafico dell'emissione da BL Lac. Crediti MAGIC Collaboration

Un flare decisamente energetico e veloce (VHE, Very High Energy) è stato rilasciato dal blazar BL Lacertae "sotto gli occhi" del Major Atmospheric Gamma-ray Imaging Cherenkov (MAGIC). 

BL Lacertae è un blazar, particolare tipo di AGN , posto a 900 milioni di anni luce dalla Terra ed è un prototipo di ogetti che mostrano getti poco energetici a fronte di effetti doppler molto elevati. Il comportamento di BL Lac è sempre stato complesso, con una variabilità quasi periodica in ottico e in raggi gamma

La prima detection di un VHE risale al 1998 e ad oggi non sono tanti i fare osservati per questo blazar. Il nuovo flare è stato rintracciato da MAGIC il 15 giugno 2015, con energia superiore ai 100 GeV ma in assenza o quasi di una variabilità in ottico, raggi X e raggi gamma.  Sono stati proposti diversi modelli per spiegare questa mancanza ma ad oggi nessuno appare migliore degli altri.