Prima evidenza diretta di piccole nubi intorno al centro galattico
loading

Le antenne di ALMA consentono di rivelare la presenza di piccole frammentazioni di gas e polvere in orbita stretta e veloce intorno al buco nero supermassiccio della Galassia


Fonte -


Cloudlets intorno a SgrA*
Cloudlets intorno a SgrA*, Crediti ALMA/ESO

Intorno a SgrA* è presente una ricca quantità di gas e polvere la cui esistenza è stata provata definitivamente attraverso nuove osservazioni di fine 2018. Si tratta di "cloudlets", piccole nubi di gas e polvere in veloce movimento intorno al centro galattico, dedotte a partire dalla presenza delle molecole di monossido di carbonio, utilizzato come marker per estendere il discorso al gas in generale.

Queste piccole nubi si trovano a 26 mila anni luce di distanza da noi e sono state osservate intorno al centro galattico grazie alla elevata risoluzione di Atacama Large Millimeter/submillimeter Array (ALMA). Si tratta di piccole nubi derivanti dalla frammentazione mareale di una struttura maggiore, della quale oggi è rimasta una zona meno densa dedotta dalla radiazione di sincrotrone emessa da SgrA* e passata attraverso questa regione gassosa. 

Ciascuna nube sembra in possesso di una massa pari a 60 masse solari e le forti interazioni gravitazionali con il centro galattico dovrebbero rappresentare un deterrente per contrazioni maggiori e formazione stellare.