Recuperata una sonda NASA in silenzio da anni
loading

Il 20 gennaio 2018, durante il tentativo di ristabilire un contatto con un satellite nuovo (Zuma) già disperso, un astrofilo di nome Scott Tilley ha captato segnali radio compatibili con quelli di IMA


Fonte Phys.org


Imager Magnetopause-to-Aurora for Global Exploration (IMAGE) è un satellite NASA lanciato il 25 marzo 2000 e rimasto attivo fino al 18 dicembre 2005, quando si è spento. Nel 2007 la missione è stata dichiarata terminata ma il 20 gennaio 2018, durante il tentativo di ristabilire un contatto con un satellite nuovo (Zuma) già disperso, un astrofilo di nome Scott Tilley ha captato segnali radio compatibili con quelli di IMAGE. La NASA, avvertita, ha utilizzato allora il proprio DSN per confermare, il 29 gennaio, che l'oggetto ritrovato è proprio IMAGE. Forse c'è ancora la possibilità di recuperare dati scientifici dalla missione, decodificando dati per i quali hardware e software sono stati già modificati.