Il moto Galattico dalle vicine galassie?
loading

Un metodo abbastanza innovativo per misurare la velocità della Galassia nello spazio non prende a riferimento gli oggetti più lontani ma quelli più vicini. Per ora è una idea, ma ci si lavorerà.


Fonte Proposal for a Real-Time Detection of our Acceleration through Space - Physical Review Letters (Julien Bel et al.)


Un modo per quantificare il movimento della Via Lattea nello spazio si basa sulle diverse posizioni della Terra rispetto agli oggetti più distanti, ma un nuovo studio di metà 2018 propone di utilizzare, invece, oggetti più vicini per ottenere un risultato ancora migliore. La chiave per misurare la velocità della Galassia potrebbe essere misurare la nostra accelerazione relativamente all'accelerazione di altri oggetti, guardando e misurando il viaggio delle galassie più prossime relativamente alle posizioni della Terra. Il lavoro non sarebbe semplice ma sarebbe comunque alla portata di oggetti come Large Synoptic Survey Telescope o Square Kilometer Array. Lo stesso studio evidenzia come questa possibilità sia ancora allo stato embrionale ma sarà un percorso battuto nel futuro.