Una formazione planetaria precoce
loading

La formazione dei pianeti dovrebbe avere un inizio molto precoce intorno alle stelle e conferme in tal senso potranno venire sempre più da ALMA, in grado di osservare stelle giovanissime come TMC1A, n


Fonte Evidence for the start of planet formation in a young circumstellar disk - Nature Astronomy (Daniel Harsono et al.)


La formazione dei pianeti dovrebbe avere un inizio molto precoce intorno alle stelle e conferme in tal senso potranno venire sempre più da ALMA, in grado di osservare stelle giovanissime come TMC1A, nel Toro. Proprio questa protostella ha evidenziato forti mancanze legate al monossido di carbonio in una zona a forma di disco nei pressi della stella, il che può essere sinonimo di presenza di grandi quantità di polvere, certo, ma anche di particelle abbastanza grandi e quindi già amalgamate a formare ciò che un domani potrà essere un sistema planetario. Le simulazioni indicano infatti dimensioni che possono raggiungere già un millimetro di diametro, il che - con una stella che ancora si sta formando - è sbalorditivo anche se il campione di una sola stella può essere fuorviante e rappresentare una rara eccezione.