Globulari, dubbi sulla loro età
loading

A metà 2018 uno studio basato sui sistemi binari interni agli ammassi globulari ha portato alla elaborazione del Binary Population and Spectral Synthetis (BPASS) il quale ha rimesso in forte discussio


Fonte Reevaluating Old Stellar Populations - Monthly Notices of the Royal Astronomical Society (E R Stanway et al)


Rappresentazione di sistema binario in ammasso globulare. Credit University of Warwick A metà 2018 uno studio basato sui sistemi binari interni agli ammassi globulari ha portato alla elaborazione del Binary Population and Spectral Synthetis (BPASS) il quale ha rimesso in forte discussione l'età degli ammassi globulari stessi. La loro età è da sempre stimata in 13 miliardi di anni a rappresentare gli oggetti più antichi dell'universo, base anche per la formazione galattica, ma proprio l'evoluzione di questi sistemi binari internie l'interazione tra le componenti a portato a una stima di età ben inferiore ai 13 miliardi di anni. L'età dei globulari scenderebbe così a 9 miliardi di anni, aprendo di nuovo tantissime domande sull'origine e l'evoluzione delle galassie che li ospitano.