Nuove prove per Planet Nine?
loading

Anche l'orbita del recentemente scoperto corpo celeste 2015 BP519 (Caju) sembra andare a favore di una possibile presenza del fantomatico Planet Nine.


Fonte Discovery and Dynamical Analysis of an Extreme Trans-Neptunian Object with a High Orbital Inclination - arXiv (J. C. Becker, T. Khain et al)


Rappresentazione dell'orbita di 2015 BP519. A metà 2018 una nuova lancia a favore della presenza del fantomatico Planet Nine, lancia data dal comportamento orbitale di un oggetto distante di recente scoperta. L'oggetto si chiama 2015 BP519 (Caju) ed è stato notato per la prima volta nel 2015. Soltanto tre anni dopo però si è riusciti a trovare la forma dell'orbita scoprendola del tutto insolita, quasi perpendicolare al piano dell'eclittica. Un'orbita compatibile con la presenza di Planet Nine (e anche di tante altre circostanze che non prevedono il pianeta, a dire il vero).