Elio su un esopianeta, è la prima volta
loading

Osservazioni di Hubble Space Telescope rinvengono la presenza della riga dell'elio ionizzato nell'atmosfera del gioviano caldo Wasp-107b, nella Vergine


Fonte Helium in the eroding atmosphere of an exoplanet - Nature (J. J. Spake, D. K. Sing, T. M. Evans)


L'elio nell'atmosfera esoplanetaria è stato osservato per la prima volta a inizio 2018 relativamente al pianeta Wasp-107b, un gigante gassoso supernettuniano con dimensione pari a quella di Giove ma dieci volte meno massiccio. Il pianeta si trova nella Vergine, ruota su sé stesso in sei giorni ma risente molto del vento stellare presentando una atmosfera allungata. Questa atmosfera, osservata da Hubble, ha fornito la riga dell'elio ionizzato. L'atmosfera arriva a 10 mila chilometri di altezza e a 500 gradi di temperatura.