Fosforo, necessario ma non abbondante come si pensava
loading

Una survey sulla Nebulosa del Granchio, che segue quella di Cassiopeia A, rivela come la presenza di fosforo - necessario per la nostra vita - non sia poi così scontata nell'universo.


Fonte European Week of Astronomy and Space Science - Royal Astronomical Society (Dr. Jane Greaves, Dr. Phil Cigan)


Il fosforo è una componente necessaria alla vita come la conosciamo: si tratta di un elemento generato dalle supernovae che insieme a carbonio, idrogeno, azoto, ossigeno e zolfo rappresenta una caratteristica essenziale per il nostro modo di vivere. Una prima survey sul resto di supernova Cassiopeia A aveva già rivelato che, in realtà, la sua presenza non è poi così abbondante. Nel 2018 sono stati forniti i dati di una seconda survey basata sulla ricerca del fosforo, stavolta mirata sul resto di supernova della Nebulosa del Granchio, e i risultati sono ancora più limitati. Non solo una quantità limitata, ma sembra che per giungere sulla Terra il fosforo debba aver seguito un viaggio molto insidioso e che, probabilmente, questo viaggio sia stato portato avanti a cavallo di meteoriti.