La prima pulsar al millisecondo senza radio
loading

Il progetto Einstein@Home rivela la presenza di due nuove pulsar al millisecondo, una delle quali appare totalmente priva di controparte radio. Sarebbe la prima e potrebbe spiegare anche una emissione


Fonte Einstein@Home discovers a radio-quiet gamma-ray millisecond pulsar - Science Advances (Colin J. Clark (Albert-Einstein-Institut, Max-Planck-Institut für Gravitationsphysik) et al. )


Il progetto Einstein@Home, rivolto ai volontari, sembra aver rivelato - tramite i dati gamma del satellite Fermi - la presenza di due nuove pulsar al millisecondo , una delle quali potrebbe essere la prima a mancare di una controparte radio e ad aver "costretto" a determinare il periodo di rotazione direttamente dalla pulsazione gamma. La prima delle pulsa è PSR J1035-6720 e ruota 348 volte al secondo mentre la seconda, PSR J1744-7619, ruota 213 volte al secondo. L'emissione radio è presente nella prima pulsar, anche se debole, ma totalmente assente nella seconda. Al centro della Via Lattea esiste una emissione gamma difficilmente spiegabile, ma se davvero esistono pulsar in grado di emettere soltanto in banda gamma senza controparte radio allora parte dell'eccesso galattico potrebbe esser dato proprio dalle pulsar.