SN 2016gkg: la ripresa di una stella morente
loading

L'astrofilo argentino Victor Angel Buso, nella fase di test del nuovo setup astrofotografico, rivela l'esplosione di una supernova nella galassia NGC613.


Fonte A surge of light at the birth of a supernova - Nature (C. Bersten, G. Folatelli, F. García, S. D. Van Dyk, O. G. Benvenuto)


Una supernova è stata vista "nascere" da un astrofilo argentino di nome Victor Angel Buso, intento a testare il nuovo setyup per riprese astrofotografiche. Dalle sue immagini si nota chiaramente l'accendersi della stella morente e da qui sono partiti gli astronomi per studiare questo nuovo esemplare.  La supernova si chiama SN2016gkg ed è esplosa il 20 settembre 2016 all'interno della galassia a spirale barrata NGC 613, distante da noi 80 mila anni luce.  Le esposizioni sono di 20 secondi ciascuna, tramite un telescopio newtoniano da 40 centimetri, e mostrano la fase, non prevedibile, di shock breakout. Si tratta di una supernova di tipo IIb, originata dal collasso di una stella supergigante.