Aurore danzanti per colpa dell'equatore
loading

Gli scienziati osservano direttamente, tramite il satellite giapponese ERG, la danza dinamica degli elettroni che originano le aurore pulsanti


Fonte Pulsating aurora from electron scattering by chorus waves - Nature (S. Kasahara, Y. Miyoshi, S. Yokota, T. Mitani, Y. Kasahara, S. Matsuda)


A inizio 2018 un risultato del satellite giapponese Erg (lanciato nel 2016) ha fatto luce sulle aurore pulsanti, fenomeni luminosi di centinaia di chilometri dalla ritmica illuminazione. L'andamento ritmico sarebbe creato dall'interazione in magnetosfera di elettroni e di chorus waves, un tipo di onda di plasma udibile se le frequenze vengono trasposte a livelli adatti all'orecchio umano, ovviamente.  Queste onde si formano all'equatore e vanno a eccitare gli elettroni sul loro cammino. Trasportati fino ai poli, gli elettroni cadono raggiungendo i gas atmosferici e generando i fenomeni luminosi.