IAU Newsletter #2 - Giugno 2019
loading

Newsletter IAU Ref: #2 - Giugno 2019


Fonte International Astronomical Union (IAU)


Versione originale della newsletter (in inglese): https://mailchi.mp/iau/iauoutreachnewsletter_june2?e=0e3eb81a54

In questa newsletter:

0) Dagli editori
1) L'astronomia per lo sviluppo sociale: numero speciale della rivista CAP
2) Una famiglia, un telescopio
3) IAU Catalyst - ritorna il bollettino della IAU
4) IAU100 - Inspiring Stars - Celebrando l'inclusione nell'astronomia in tutto il mondo
5) Celebriamo l'Anno delle lingue indigene con l'astronomia
6) Dichiarazione IAU sulle costellazioni satellitari
7) L'astronomia per la vita
8) SYSTEMSounds - ascolta 50 anni di esplorazioni lunari
9) Incontri ed eventi globali
11) La IAU Astronomy Outreach Newsletter in altre lingue
12) Contribuire alla IAU Outreach Newsletter

 

0) Dagli editori

Cari amici e colleghi,

In questo numero della newsletter intendiamo mettere in risalto il numero speciale sull'Astonomia per lo sviluppo (Astronomy for development) della rivista Communicating Astronomy with the Public (CAP); la scadenza per contribuire è il 20 luglio. Vogliamo inoltre incoraggiarvi a celebrare la diversità delle famiglie di tutto il mondo partecipando al concorso "One Family, One Telescope" del NAOJ. E, ultimo ma non ultimo, vogliamo invitarvi ad ascoltare il motto di IAU100 "100 Years Under One Sky" recitato in sei lingue a rischio di estinzione e spingervi a fare la differenza, sensibilizzando le persone sull'Anno internazionale delle lingue indigene.

Diciamo un caloroso arrivederci alla nostra collega Yukiko Shibata. Yukiko è stata, negli ultimi cinque anni, una parte importante del nostro Outreach Team allo IAU Office. La sua dedizione allo IAU Astronomy Translation Network (ATN) come project manager è un'ispirazione per tutti noi. Vogliamo ringraziare Yukiko per la sua amicizia, il suo sostegno e il suo grande contributo al nostro ufficio nel corso degli anni, e le auguriamo il meglio per le sue prossime attività professionali.

Lina Canas, per la squadra IAU - Office for Astronomy Outreach

 

newsletter IAU

 

1) L'astronomia per lo sviluppo sociale: numero speciale della rivista CAP

L'ufficio IAU di Astronomia per lo sviluppo (OAD) e l'ufficio per la divulgazione astronomica (OAO) si sono uniti per pubblicare il primo numero della rivista Communicating Astronomy with the Public (CAP) incentrato sulla comunicaizone dell'astronomia per lo sviluppo. Questo numero speciale includerà articoli riguardanti come la divulgazione astronomica e il coinvolgimento del grande pubblico nell'astronomia possono essere importanti motori di sviluppo sociale ed economico. La scadenza per inviare contributi è il 20 luglio 2019.

Più informazioni: https://www.iau.org/news/announcements/detail/ann19036/

 

newsletter IAU

 

2) Una famiglia, un telescopio

L'Osservatorio Astronomico Nazionale del Giappone (NAOJ) e l'UfficioIAU per la divulgazione astronomica celebrano la diversità delle famiglie di tutto il mondo con un concorso per vincere un telescopio! Condividi una foto di te con la tua famiglia e facci sapere (in massimo 280 caratteri) come celebrerai l'astronomia con la tua tua famiglia allargata o nel tuo vicinato se vinci questo piccolo telescopio. Le migliori 30 candidature verranno selezionate per vincere un KIT telescopio del NAOJ. Scrivici a outreach[at]iau.org. Scadenza: 30 luglio 2019.

Più informazioni qui.

 

newsletter IAU

 

3) IAU Catalyst - ritorna il bollettino della IAU

Una definizione di "catalizzatore" è quella di oggetto che favorisce o scatena un'attività. Questo è esattamente uno dei principali obiettivi di IAU Catalyst, il bollettino IAU che oggi ritorna dopo uno iato durato sette anni. Oltre a stimolare la discussione e l'attività, IAU Catalyst mira a essere uno strumento di comunicazione diretta delle varie strutture della IAU con i propri membri e con altre organizzazioni e istituzioni scientifiche internaizonali.

Leggi qui l'ultimo numero di IAU Catalyst: https://www.iau.org/news/announcements/detail/ann19038/

 

newsletter IAU

 

4) IAU100 - Inspiring Stars - Celebrando l'inclusione nell'astronomia in tutto il mondo

Le celebrazioni per IAU100 continuano in tutto il mondo, con numerosi eventi organizzati nell'ambito del progetto Inspiring Stars per il mese di giugno in Austria, Francia, Regno Unito, Tailandia e Italia. Gli eventi di Inspiring Stars sono dedicati all'inclusione e alla diversità nell'astronomia.

Scopri più informazioni sugli eventi ora in corso qui: https://www.iau.org/news/announcements/detail/ann19043/

 

newsletter IAU

 

5) Celebriamo l'Anno delle lingue indigene con l'astronomia

Aiuta anche tu nel sensibilizzare sulla velocità allarmante con cui sempre più lingue nel mondo stanno scomparendo. Il progetto intende sottolineare l'importanza della conoscenza astronomica dei popoli indigeni e ispirare altre regioni a intraprendere azioni per la valorizzazione della diversità culturale. Ascolta il componimento "100 Years Under One Sky" recitato da madrelingua nelle lingue Garífuna, Miskito e Tol, lingue indigene dell'Honduras in America Centrale, e nella lingua Thai del nord e Yong, una lingua indigena tailandese con una fonetica differente dalla lingua tailandese settentrionale.

Se vuoi partecipare al progetto, scrivi a translation@oao.iau.org.
Per scorpire di più sul progetto, ecco il sito ufficiale dell'Astronomy Translation Network (ATN) https://translation.iau.org/en/

 

newsletter IAU

 

6) Dichiarazione della IAU sulle costellazioni satellitari

Recentemente sono stati sviluppate reti di satelliti chiamate costellazioni satellitari. Si prospetta che che il loro numero, già alto, aumenterà ancora. Esse operano soprattutto nell'orbita terreste bassa per una serie di finalità, compresa quella di permettere le comunicazioni in aree poco sviluppate o remote del pianeta. Fino a quest'anno, il numero di tali satelliti non superava i 200, ma questo numero è in rapido aumento. L'Unione Astronomica Internazionale (IAU), in generale, sottoscrive il principio per cui cieli notturni scuri e tranquilli sono essenziali non solo per permettere avanzamenti nella nostra conoscenza dell'universo di cui siamo una parte, ma costituiscono anche una risorsa per tutta l'umanità e per la protezione degli animali notturni. Pertanto sollecita le istituzioni preposte a elaborare un quadro normativo per mitigare o eliminare gli effetti dannosi delle costellazioni satellitari sull'esplorazione scientifica il prima possibile.

Leggi qui la dichiarazione integrale: https://www.iau.org/news/announcements/detail/ann19035/

 

newsletter IAU

7)  L'astronomia per la vita

La Global Himalayan Expedition è un'organizzazione che porta l'elettricità in villaggi remoti della catena dell'Himalaya, in India. Nel 2018, la squadra di Global Himalayan Expedition ha ricevuto finanziamenti attraverso il bando dell'Ufficio IAU di Astronomia per lo sviluppo (OAD), mirante a fare dell'astronomia un motore di sviluppo sociale ed economico valorizzando gli stupendi cieli notturno della regione. Recentemente il progetto Global Himalayan Expedition ha lanciato il suo primo Astro Homestay: una formula innovativa per cui i turisti alloggiano insieme agli abitanti del luogo, nelle loro case, e possono esperire il cielo notturno con la guida di membri della comunità specificamente formati, promuovendo così lo sviluppo economico della regione.

Potete vedere qui un trailer dell'esperienza (un documentario completo sarà presto pubblicato) e trovare più informazioni sul progetto qui.
Per maggiori informazioni, potete anche contattare Sonal Asgotraa (sonal[at]ghe.co.in) e Paras Loomba (paras[at]ghe.co.in).

 

newsletter IAU

 

8) SYSTEMSounds - Ascolta 50 anni di esplorazioni lunari

System Sounds è un progetto artistico/scientifico di divulgazione che traduce il ritno e l'armonia del cosmo in video, applicazioni interattive, ed esibizioni pubbliche che ispirano ed educano il grante pubblico, oltre a rendere l'astronomia più accessibile a persone con disabilità visive. Per celebrare il cinquantesimo anniversario dello sbarco sulla Luna, System Sounds è stata invitata dalla NASA a comunicare la storia dell'influenza delle missioni Apollo attraverso il suono. Il progetto si pone sulla stessa linea della missione della IAU: usare l'astronomia per promuovere benefici per la società. Esso è stato finanziato due volte dalla IAU, nel contesto dei bandi annuali indetti dall'Ufficio di Astronomia per lo sviluppo.

Più informazioni qui: http://www.system-sounds.com/apollo/ e https://www.nasa.gov/nasa-explorers-apollo

 

newsletter IAU

 

8) Incontri ed eventi globali

Ecco una lista di conferenze ed eventi di divulgazione ed informazione astronomica in tutto il mondo, per prepararsi a un anno pieno di eventi interessanti!

a) 3rd Workshop on Dissemination and Education of Astronomy (WDEA III)
Date: 2 luglio (eclisse solare), 4- 5 luglio 2019
Location: San Juan, Argentina
Più informazioni su http://sion.frm.utn.edu.ar/WDEAIII/

b) IAU100: Moon Landing 50th Anniversary - Let's All Observe the Moon!
Data: 20 luglio 2019  
Location: in tutto il mondo
Più informazioni su https://www.iau-100.org/moon-landing-anniversary

c) Astronomy Education Conference: Bridging Research & Practice
Date: 16-18 settembre 2019.
Location: Garching, Monaco, Germania.
Più informazioni su http://iau-dc-c1.org/astroedu-conference/

d) IAUS358: Astronomy for Equity, Diversity and Inclusion — a roadmap to action within the framework of IAU centennial anniversary
Date: 12-15 novembre 2019  
Location: Tokyo, Giappone
Più informazioni su https://iau-oao.nao.ac.jp/iaus358/

e) Art, Visualisation and the Cosmos in Education
Date: 5-6 dicembre 2019
Location: Melbourne, Victoria, Australia

f) Robotic Telescopes, Student Research and Education Conference
Date : 8-11 dicembre 2019
Location: Melbourne, Victoria, Australia
Più informazioni su https://rtsre.net/

Abbiamo dimenticato qualcosa? Condividi i tuoi incontri o eventi di divulgazione ed informazione astronomica con noi scrivendo a outreach@iau.org.

 

iau newsletter

 

9) La Newsletter della IAU in altre lingue

-     la traduzione in serbo è offerta dalla Dr.ssa Liliana Gracanin dalla Serbia: https://twitter.com/IAU_srpski;
-     la traduzione in giapponese è offerta da Akihiko Tomita attraverso l'Astronomy Translation Network: http://bit.ly/2xlNyCR. Se vuoi ricevere la traduzione giapponese della newsletter, iscriviti qui alla Associazione Giapponese per l'Astronomia Amatoriale: http://www.jaaa-astro.jp/jaaa-ml.html, o alla Società Giapponese per la Promozione e la Divulgazione dell'Astronomia: http://www.tenkyo.net/;
-     la traduzione in galiziano è offerta da Martin Pawley, Agrupación Astronómica Coruñesa Ío (Spagna): http://agrupacionio.com/gl/tag/boletin-iau    
-     La traduzione in spagnolo è offerta da Emílio Zuniga, dell'Association of Amateur Astronomers di León, Nicaragua: http://asafile.blogspot.jp/p/blog-page_12.html.
- La traduzione in russo è offerta da Artem Mokhnaktin, Osservatorio astronomico centrale dell'Accademia delle Scienze russa, Pulkovo, qui.
- La traduzione in portoghese europeo è offerta da Catarina Leote & João Ferreira attraverso l'Astronomy Translation Network (ATN) Portuguese Language Group (il numero precedente può essere letto qui). 


10) Contribuire alla IAU Outreach Newsletter

Qui all'Ufficio IAU per la divulgazione astronomica siamo sempre alla ricerca di notizie su eventi di informazione e divulgazione dell'astronomia in tutto il mondo. Continuate a condividere le vostre notizie con noi! Se state organizzando eventi di larga scala a livello regionale o internazionale, offrendo posizioni di lavoro nell'ambito dell'informazione o dell'educazione astronomica, se portate avanti progetti innovativi o avete storie che possano essere fonte di ispirazione, se siete alla ricerca di collaborazioni con professionisti o amatori in ambito astronomico o avete creato risorse per l'istruzione astronomica, fatecelo sapere mandando un'e-mail a outreach@iau.org.

Puoi inviarci i tuoi suggerimenti fino al quarto giorno di ogni mese (per la pubblicazione nel primo numero mensile) o fino al diciassettesimo (per la pubblicazione nel secondo numero mensile). Ti aspettiamo!