loading

Newsletter IAU Ref: #2 - Settembre 2022


Fonte International Astronomical Union (IAU)


Versione originale della newsletter (in inglese): https://mailchi.mp/iau/iauoutreachnewsletter_2022june2?e=0e3eb81a54

In questa newsletter:

Dalla redazione
0) In evidenza: 100 Hours of Astronomy
1) Nuovi materiali in arrivo per NameExoWorlds
2) Simposi e incontri tematici della IAU: invio proposte finali entro il 1° dicembre
3) 4° Workshop Shaw-IAU sull'Astronomia per l'Educazione
4) Campagna di crowdfunding Astronomy for Equity
5) La Società di Astronomia del Pacifico annuncia i vincitori dei suoi Premi 2022
6) Il NOC Nepal e il NOC Brunei fanno una scoperta di squadra
7) Aggiornamenti dai NOC
8) Opportunità
9) Risorse utili
10) La IAU Astronomy Outreach Newsletter in altre lingue
11) Contribuire alla IAU Outreach Newsletter

 

Dalla redazione

Cari amici e colleghi,

Ancora una volta, presentiamo 100 Hours of Astronomy, la nostra maratona globale di celebrazione dell'astronomia! Quest'anno, 100 Hours assume un significato speciale, poiché celebriamo anche il decimo anniversario dell'OAO. Con il nostro motto, "Astronomia per tutti", ci proponiamo di coinvolgere le comunità di tutto il mondo nelle meraviglie dell'Universo; date quindi un'occhiata alla sezione sottostante per scoprire come voi e la vostra comunità potete partecipare.

Considerate anche la possibilità di partecipare al nostro progetto in corso, NameExoWorlds. Formate una squadra e gareggiate per avere la possibilità di dare un nome a un esopianeta e alla sua stella ospite. In effetti, potete partecipare insieme a tre dei programmi più interessanti dell'OAO. Per esempio: Per esempio: nell'ambito del concorso NameExoWorlds 2022, potreste organizzare una conferenza del tipo "Meet the IAU Astronomers!" sugli esopianeti. Se il vostro evento si svolge tra il 1° e il 4 ottobre 2022, registrate la vostra attività come parte di 100 Hours of Astronomy per avere la possibilità di dare un nome a un esopianeta e vincere un telescopio o altri premi, oltre a ricevere il supporto dell'OAO e dei coordinatori nazionali dell'IAU.  Le opportunità sono infinite con i programmi dell'OAO!

La maggior parte di questa Newsletter è dedicata alla costruzione di opportunità al servizio delle future generazioni di astronomi. Incoraggiamo tutti voi a partecipare al 4° Workshop Shaw-IAU sull'Astronomia per l'Educazione: ampliate le vostre reti e imparate da esperti nel campo dell'educazione astronomica. Se siete membri dell'IAU, collaborate con un team per creare un simposio o un incontro tematico che indaghi sui paradigmi della scienza e della società. Se ne avete la possibilità, prendete in considerazione la possibilità di donare alla campagna di crowdfunding Astronomy for Equity per sostenere i futuri astronomi libici. E non dimenticate di dare un'occhiata alle opportunità e alle risorse descritte in questa Newsletter! Da programmi di formazione fino a dati astronomici sonorizzati, ce n'è davvero per tutti i gusti.

Di seguito, leggerete dei nostri National Outreach Coordinators (NOC) del Brunei e del Nepal che hanno unito le forze (e le risorse) per fare una scoperta (ancora "provisional") di un asteroide. Siamo molto orgogliosi di questi team per aver esemplificato cosa significa far parte della famiglia IAU e li ringraziamo per averci mostrato cosa è possibile fare quando lavoriamo insieme.

Come sempre, i nostri NOC sono in prima linea nel costruire ponti con le loro comunità, vecchie e nuove. Mentre molti dei nostri NOC sono impegnati nella preparazione di 100 Hours of Astronomy e NameExoWorlds, alcuni sono riusciti comunque a organizzare delle attività questo mese. Ringraziamo tutti i nostri NOCS per il loro impegno, sia dietro le quinte che sul palco. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti da questo incredibile gruppo di comunicatori astronomici.

Possano i vostri cieli essere scuri e tranquilli,

Kelly Blumenthal, in rappresentanza dello IAU Office for Astronomy Outreach Team

 

0) In evidenza: 100 Hours of Astronomy

 

Dall'1 al 4 ottobre 2022, l'Ufficio IAU per la divulgazione astronomica organizzerà una celebrazione globale dell'astronomia della durata di 100 ore, 24 ore su 24. L'OAO invita tutti i cittadini del mondo a partecipare all'evento, che mira a coinvolgere il maggior numero possibile di persone nell'interesse per il cielo e le meraviglie del nostro Universo.

Per il tema di quest'anno, il programma si ispira al motto dell'OAO, Astronomia per tutti. Celebrerà il 10° anniversario dell'OAO invitando tutti - astronomi dilettanti e professionisti, insegnanti, professionisti della divulgazione e appassionati di astronomia - a unirsi come comunità per contribuire a rendere l'astronomia più inclusiva in tutto il mondo.

Quando diffondete il vostro evento sui social media, assicuratevi di utilizzare gli hashtag #100HoursOfAstronomy e #IAUoutreach, in modo che anche l'OAO possa contribuire a promuovere la vostra attività!

Per ulteriori informazioni, consultare l'annuncio qui.

 

 

newsletter IAU

 

1) Nuovi materiali in arrivo per NameExoWorlds

Il team di NameExoWorlds ha creato nuove immagini che mostrano la posizione nel cielo notturno dei 20 sistemi con un esopianeta noto coinvolti nella campagna NameExoWorlds 2022. Le immagini mostrano la posizione di ciascun sistema ExoWorld su una fotografia reale delle costellazioni ospiti designate dall'IAU. Nell'ambito del concorso NameExoWorlds 2022, chiunque nel mondo può formare squadre composte da una combinazione di studenti, insegnanti, appassionati di astronomia, astronomi dilettanti e astronomi professionisti, condurre un'iniziativa di sensibilizzazione all'astronomia e presentare una proposta per dare un nome a uno di questi 20 esopianeti e alla sua stella ospite. Cercate questa risorsa sui nostri account Facebook e Twitter nelle prossime settimane!

newsletter IAU

2) Simposi e incontri tematici dell'IAU: invio delle proposte finali entro il 1° dicembre

Le proposte per i simposi e i focus meeting IAU del 2024 devono essere presentate entro il 1° dicembre. Le lettere di intenti (LoI) ricevute sono pubblicate qui. Tutti i membri dell'IAU sono incoraggiati a consultare questo elenco per trovare modi di collaborare per produrre una proposta. Per presentare una proposta finale non è necessario aver presentato una LoI.

 

newsletter IAU

3) 4° Workshop Shaw-IAU sull'astronomia per l'educazione

Sono ancora aperte le iscrizioni al 4° Workshop Shaw-IAU sull'astronomia per l'educazione. Il workshop di quest'anno si concentra sul ruolo dell'astronomia negli ambiti dell'istruzione formale, primaria e secondaria, con particolare attenzione all'esperienza degli insegnanti. L'obiettivo è quello di rispondere alle seguenti domande: Come insegniamo l'astronomia come materia a sé stante? Qual è il ruolo dell'astronomia nell'insegnamento della fisica o della chimica, o anche del cambiamento climatico? Come rapportarsi con l'amministrazione? Come creare un ponte tra i fondamenti che vengono comunemente insegnati nelle scuole e i risultati all'avanguardia della ricerca?

Per maggiori informazioni e per registrarsi, cliccare qui.

 

newsletter IAU

4) Campagna di crowdfunding Astronomy for Equity

Astronomy for Equity, una nuova iniziativa a sostegno dell'istruzione STEM nelle comunità emarginate e isolate creata dal fondatore di Astronomers Without Borders Mike Simmons, ha lanciato la sua prima campagna di crowdfunding per fornire telescopi ai club di astronomia delle scuole medie in cinque città della Libia. Questa rete di club studenteschi è stata creata da Royaa, una ONG nazionale libica, in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione libico. Questi club attivi hanno bisogno di telescopi per continuare a ispirare gli studenti di scienze, anche nelle scuole femminili, e attirare più partecipanti e sostegno. Vi invitiamo a sostenere e condividere questa importante campagna per permettere a questi studenti di scoprire il cielo e dare speranza ai loro sogni per il futuro! Per ulteriori informazioni, fare clic su questo link. Per fare una donazione a questa campagna, cliccare qui.

 

newsletter IAU

5) La Società di Astronomia del Pacifico annuncia i vincitori dei suoi Premi per il 2022

L'ASP ha recentemente annunciato i destinatari dei premi per il 2022, che comprendono la divulgazione, l'educazione e la partecipazione dei dilettanti all'astronomia.

a) Premio Klumpke-Roberts per gli eccezionali contributi alla comprensione e all'apprezzamento dell'astronomia da parte del pubblico
Congratulazioni a Suzanne Gurton, direttrice dell'educazione e della sensibilizzazione del pubblico presso il National Radio Astronomy Observatory! Per maggiori informazioni sui suoi contributi al settore, consultare questo sito web.

b) Premio Richard H. Emmons per l'eccellenza nell'insegnamento universitario dell'astronomia
Congratulazioni al professor George Greenstein, professore emerito di astronomia al Sidney Dillon College di Amherst! Per maggiori informazioni sui suoi metodi di insegnamento innovativi, sui suoi scritti e sulle sue spiegazioni, consultare questo sito web.

c) Premio Las Cumbres Amateur Outreach per l'eccezionale divulgazione da parte di un astronomo dilettante ai bambini e al pubblico.
Congratulazioni a Billy Hix, membro della Von Braun Astronomical Society di Huntsville, Alabama, e fondatore e direttore del Motlow College Foundation STEM Outreach Program in Tennessee! Per saperne di più sul suo straordinario lavoro di divulgazione e sulla sua attività di educatore, consultare questo sito web.

d) Gordon Myers Amateur Achievement Award per i significativi risultati osservativi o tecnici di un astronomo dilettante
Congratulazioni a Paul D. Maley, membro di lunga data della Johnson Space Center Astronomical Society! Per saperne di più sui suoi contributi alla ricerca astronomica, consultare questo sito web.

 

newsletter IAU

6) Il NOC Nepal e il NOC Brunei fanno una scoperta di squadra

I team NOC Nepal e NOC Brunei, in associazione con la Società Astronomica del Nepal (NASO) e la Società Astronomica del Brunei Darussalam (PABD), hanno effettuato la scoperta (provvisoria) di un asteroide, attualmente denominato 2021 RE43! Questo è uno dei migliori esempi di come la missione della IAU si realizzi. Congratulazioni a entrambi i team! Per ulteriori informazioni, consultare questo link.

 

newsletter IAU

 

7) Aggiornamenti dai NOC

a) Haiti
Il team del NOC Haiti ha coordinato un evento online sul Sole. Si stanno inoltre preparando per 100 Hours of Astronomy e questo mese hanno prodotto un video promozionale per pubblicizzare il loro evento.

b) Libia
Il NOC Libia, Amjed Khurwat, ha creato una bellissima compilation di immagini che mostrano la differenza tra JWST e HST in JWST First Images, scritto interamente in arabo.

c) Qatar
Il nostro NOC Qatar, Hani Dalee, in collaborazione con il Qatar University Astronomy Club, la Qatar Calendar House, l'Arab union for Astronomy & Space Sciences, l'Astronomical Society of Qatar e la fotografia Astroever, ha condotto una campagna di 5 giorni nel deserto di Al Kharrara per fotografare la missione DART e osservare Giove in opposizione.

 

newsletter IAU

8) Opportunità

a) Evento gratuito del Public Engagement Trainers Network
Il 13 ottobre (12:00-14:30 UTC), il Public Engagement Trainers Network (PET) ospiterà un evento per condividere e imparare da altri professionisti del settore. Venite a scoprire nuovi metodi e buone pratiche! La partecipazione all'evento è gratuita. È possibile registrarsi a questo link.

b) Forum sull'astronomia in Africa 2022
Per continuare a dare impulso alla IAU GA 2024, il prossimo Forum sull'astronomia in Africa si terrà il 25 ottobre. Questo evento completamente virtuale riunirà astronomi, appassionati di astronomia, specialisti della divulgazione e dell'educazione e responsabili politici. Per maggiori informazioni, consultare questo link.

c) Formazione ibrida congiunta ESA-GTTP per insegnanti
L'Agenzia spaziale europea e il Programma di formazione per insegnanti Galileo hanno creato insieme delle opportunità di formazione per tutti gli educatori interessati. Questo evento ibrido gratuito si svolgerà dal 17 al 21 ottobre 2022 in presenza a Madrid, Spagna, e online. Tra le altre attività di arricchimento, questo evento di formazione offrirà opportunità di networking e collaborazione con insegnanti e scienziati. Gli organizzatori assicurano: "Partecipa a questo corso di formazione e torna a scuola con un progetto di ricerca in mano". Per maggiori informazioni, consultare questo link. Per iscriversi, cliccare qui.

d) Africa Earth Observation Challenge
L'Africa Earth Observation Challenge è un invito aperto a innovatori, imprenditori, creativi e studenti africani nel settore delle tecnologie spaziali: un evento per chiunque sia coinvolto nell'utilizzo dei dati spaziali per migliorare la vita nel continente africano. La sfida è finalizzata alla ricerca di nuove tecnologie spaziali che, con un piccolo investimento o una guida, possono diventare una forza trainante per un cambiamento positivo. Se siete appassionati di ricerca di soluzioni, avete a cuore il continente africano e riuscite a immaginare opportunità di fare del bene utilizzando i dati geospaziali, questa sfida fa per voi! Per partecipare, fare clic qui.

 

newsletter IAU

9) Risorse utili

 

a) Registrazioni della seconda conferenza sull'educazione all'astronomia in Cile [Contenuto in spagnolo].
A luglio, il Coordinatore nazionale per l'educazione all'astronomia del Cile ha organizzato la seconda Conferenza sull'educazione all'astronomia, che ha riunito insegnanti di scienze, studenti universitari, comunicatori, astronomi e operatori turistici interessati all'astronomia. Le registrazioni delle sessioni sono ora disponibili sul loro canale YouTube.

b) Onorare le donne scienziate, matematiche, programmatrici e paleontologhe [Contenuto in inglese].
Molte donne che hanno avuto un ruolo fondamentale nella scienza non hanno ricevuto il riconoscimento che meritavano. Scoprite una selezione di queste brillanti scienziate su questo sito web.

c) Sonificazione delle prime immagini del JWST [Contenuto in inglese e sonoro].
La sonificazione è una pratica comune per rendere le immagini e i dati astronomici accessibili alle persone con cecità o disabilità visive, trasformando le informazioni visive in suoni. Per le persone vedenti, la sonificazione presenta le informazioni astronomiche in un modo completamente nuovo, portando potenzialmente a nuove intuizioni e scoperte. Provate voi stessi: ascoltate tre delle prime immagini di JWST a questo link.

d) Rapporto dell'ISC sulla crisi in Ucraina [Contenuto in inglese e ucraino].
L'International Science Council ha pubblicato un rapporto sulle risposte dei settori europei dell'istruzione superiore e della ricerca alla crisi in Ucraina. Nel rapporto sono descritte in dettaglio sette raccomandazioni per la comunità internazionale per sostenere meglio i sistemi scientifici colpiti dal conflitto. Scarica il rapporto qui.

 

iau newsletter

10) La Newsletter della IAU in altre lingue

La nostra newsletter viene tradotta nelle seguenti lingue:

Arabo: https://stargazersbh.wixsite.com/bsac/iau
Le traduzioni sono opera dei embri dello Bahrain Stargazers Astronomy Club.

Cinese (semplificato): https://sdas.wh.sdu.edu.cn/info/1657/1261.htm
Le traduzioni sono opera del Dr Chen Cao, della Shandong Astronomical Society (SDAS).

Francese: https://haitiastronomie.blogspot.com/p/bulletin-dinformationde-luai-sur.html
Le traduzioni sono opera della Haitian Translation Group of Astronomy (GTHA) della Haitian Astronomical Society (SHA).

Galiziano: http://agrupacionio.com/gl/tag/boletin-iau
Le traduzioni si devono a Martin Pawley e Xabier Pérez Couto della Agrupación Astronómica Coruñesa Ío in Spagna.

Giapponese: http://bit.ly/2xlNyCR
Le traduzioni sono merito di Akihiko Tomita, attraverso la Rete di Traduzione Astronomica.
È possibile iscriversi alla newsletter giapponese attraverso la Japanese Amateur Astronomers Association (http://www.jaaa-astro.jp/jaaa-ml.html) o la Japanese Society for Education and Popularization of Astronomy (http://www.tenkyo.net/).

Portoghese (europeo): https://drive.google.com/drive/folders/1wN1txv57CLoDbLEEwNjStBMk6CrlkTxu?usp=sharing
Per queste traduzioni si ringraziano Catarina Leote e João Ferreira attraverso il gruppo di traduzione portoghese Astronomy Translation Network.

Spagnolo: http://asafile.blogspot.jp/p/blog-page_12.html
Le traduzioni sono realizzate da Emílio Zuniga dell'Associazione degli Astronomi Dilettanti di León, Nicaragua.

Se siete interessati a tradurre la Newsletter IAU Outreach nella vostra lingua, inviate un'e-mail a public@oao.iau.org.


10) Contribuire alla IAU Outreach Newsletter

Siamo sempre alla ricerca di notizie sulla divulgazione astronomica da tutto il mondo da includere nella prossima newsletter dello IAU Office for Astronomy Outreach. Se hai un evento astronomico, un lavoro, un'opportunità, una risorsa educativa, o qualsiasi altra cosa che potrebbe essere di interesse per la comunità della divulgazione astronomica, mandaci una email a public@oao.iau.org con maggiori informazioni.

Puoi inviarci i tuoi suggerimenti fino al 4 dei ogni mese per il numero #1 e fino al 17 per il numero #2. Non vediamo l'ora di avere tue notizie!