Coelum Astronomia n°247 di Settembre 2020
loading

Coelum Astronomia n°247 di Settembre 2020


Fonte Coelum Astronomia


Cover di Coelum 247
Cover di Coelum 247

La cometa Neowise, Mira la stella con la coda, i cieli incontaminati del deserto di Atacama, l’anello di Venere, le nubi nottilucenti...

Meraviglie del cielo 

...da rivedere e da scoprire 
 
L'attesa è stata lunga, ma la pazienza e la tenacia infine sono state ripagate. Lo avrete capito, stiamo parlando della cometa C/2020 F3 Neowise, un nome piuttosto freddo e asettico per descrivere un oggetto di grande fascino e bellezza, un oggetto che – molto probabilmente – verrà ricordato come "la grande cometa del 2020". Con in mente le parole di inizio luglio di Claudio Pra, collaboratore di Coelum Astronomia di lunga data e grande appassionato di comete: «A forza di invocarla su Coelum Astronomia, il sogno si è materializzato finalmente! Erano 23 anni che l'aspettavo!», in questo numero non potevamo dunque che dedicare alla cometa l’articolo di copertina e la copertina stessa, con una semplice quanto evocativa immagine scattata proprio da Claudio. 

In questo numero trovate quindi un ampio spazio riservato alla cometa che ci ha tenuti tutti svegli per tante notti in luglio, dal report osservativo, sempre di Claudio Pra, a un'analisi relativa alla morfologia e alle caratteristiche peculiari di questo oggetto, ad opera dell'astronomo Albino Carbognani, all'immancabile gallery con tutte le vostre immagini più belle. Non da meno la rubrica di Giorgia Hofer, dedicata anche questa alla cometa, raccontata attraverso le sue sempre magnifiche immagini.

E visto che il "merito" della scoperta della grande cometa del 2020 è da attribuirsi a un satellite artificiale, ci domandiamo quale importanza rivesta l'informatica nella ricerca astronomica. Non vale nemmeno la pena di pensarci: è enorme! In questo numero troverete un interessante articolo dedicato all'astroinformatica e al ruolo sempre più preponderante che l'intelligenza artificiale ha nella ricerca scientifica. Termini come AI, reti neurali e machine learning sono sempre più comuni. Ma di cosa si tratta? E in che modo possono essere un ausilio per i ricercatori? Ce ne parla Gianluigi Marsibilio che ha intervistato Christopher Fluke, ricercatore presso lo Swinburne’s Centre for Astrophysics and Supercomputing e direttore dell’Advanced Visualisation Laboratory, e Crescenzo Tortora, dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF). 

Speciale NEOWISE su Coelum Astronomia
Speciale NEOWISE su Coelum Astronomia

Moltissime (ci siamo un po’ stancati di dire “sempre di più”, ma così è!) le pagine dedicate alle vostre immagini e ai vostri contributi. Questo mese non solo cometa, ma pianeti, Luna, congiunzioni, deep sky, le Perseidi e anche le immagini dell’eclisse di Sole del 21 giugno, che non erano arrivate in tempo per il numero estivo. E tanto altro ancora che potete scoprire nel nuovo numero!

Buone osservazioni e… buona lettura!

Per vedere tutti gli articoli di Coelum Astronomia 247 di settembre 2020, consulta il sommario completo a questo link: http://www.coelum.com/coelum/archivio/indici/coelum-n-247-2020

Coelum Astronomia è gratuito per la lettura digitale su PC, tablet e smartphone ed è disponibile anche per il download in PDF. Leggilo online gratis: http://bit.ly/coelum247

Resta aggiornato con tutte le ultime notizie di astronomia e astronautica, seguici su:
-    Il nostro sito web: http://www.coelum.com
-    La nostra Pagina Facebook: https://www.facebook.com/coelumastronomia
-    Il nostro account Twitter: https://twitter.com/coelum_news
-    La nostra Newsletter: http://bit.ly/coelumnews