Introduzione alle unità di misura in astronomica
loading
In questa pagina:

Introduzione alle unità di misura in astronomica

Alla base di ogni discorso astronomico ci sono le unità di misura, tra dimensione, calore, luminosità e distanza. Iniziamo a familiarizzare con i concetti di magnitudine, assoluta e relativa, di calore, con l'anno luce e l'Unità Astronomica.

Generalità

L'astronomia è fatta di luce e gravità e tramite queste due grandezze primarie è possibile derivare fattori fondamentali per la comprensione dell'universo.

Fino al 2017 avremmo detto che l'Astronomia cerca di conoscere l'universo attraverso la sua luce e come tramite questa sia possibile derivare ogni parametro fondamentale per la conoscenza stessa. Dal 2017 alla luce si è unita una Astronomia basata sulla gravità e sulle sue onde, ma anche una astronomia fatta di neutrini

La conoscenza dell'universo passa attraverso determinati parametri da valorizzare, per ciascun singolo corpo celeste , e questi parametri sono essenzialmente la distanza e il moto di un corpo celeste, la sua luminosità assoluta, la sua temperatura, la sua massa e la sua dimensione. I metodi per ottenere questi valori sono sempre più innovativi e precisi e molto spesso si basano su big spurts tecnologici in grado di modificare sostanzialmente molte conoscenze e molte ipotesi alla base dei modelli. Basti pensare al satellite Gaia di ESA, in grado di misurare in pochi mesi la posizione di due miliardi di stellee il moto di gran parte di esse con una precisione finora mai raggiunta prima. Alcune stelle sono state così ri-sistemate nello spazio, a volte facendo crollare alcune teorie, altre volte avvalorandone altre. Gli occhi sensibili di strumenti come ALMA (Atacama Large Millimeter/Submillimeter Array, un sistema di antenne sensibilissime poste in Cile) hanno consentito di studiare il moto del gas di galassie distanti scoprendo come la velocità di rotazione possa essere un bypass fondamentale per la comprensione della storia di questi oggetti. 

Viviamo in un periodo in cui continue scoperte vanno ad alimentare i calcoli degli scienziati, ma i concetti di base restano, almeno ad oggi, fissati e in questa area del sito andiamo a comprendere proprio questi.

Ultimo aggiornamento del: 26/08/2018 22:39:11