L'ASTRONOMIA PER PASSIONE

  
  
  
Login  -  Registrati  -  Dimenticato i dati?

Una Grande Macchia Fredda per Giove

Una seconda Grande Macchia su Giove scoperta dalla University of Leicester, in grado di rivaleggiare per dimensioni con la più famosa Macchia Rossa e creata dalle potenti energie sviluppate dalle aurore polari del pianeta.

La macchia su Giove, di fresca scoperta

E' stata chiamata "Great Cold Spot" ed è stata osservata come macchia scura ben localizzata nell'alta atmosfera del pianeta, laddove regna una temperatura di 200 Kelvin più fredda rispetto all'atmosfera circostante, compresa tra 700 e 1000 Kelvin. 

La scoperta è pubblicata su Geophysical Research Letters del giorno 11 aprile ed è la prima volta che simili strutture vengono osservate a distanza dalle aurore. Rispetto alla Macchia Rossa, questa è più volatile e cambia forma e dimensione in modo molto più drastico, in tempi che si misurano in pochi giorni o settimane, eppure è una struttura che è presente da almeno 15 anni il che lascia pensare a un meccanismo in grado di ricrearla costantemente. 

La Macchia Fredda di Giove

La posizione della Macchia FreddaSi ritiene che la Macchia sia causata dagli effetti del campo magnetico del pianeta, con le aurore imponenti a guidare energia nell'atmosfera sotto forma di flussi caldi intorno al pianeta. Questo processo crea una regione di raffreddamento in termosfera, il confine tra atmosfera e spazio sovrastante. Non è un processo certo, ma un raffreddamento è molto probabile come guida di un vortice simile alla Macchia Rossa.

La temperatura media e la densità dell'atmosfera di Giove vengono determinate tramite il Very Large Telescope, munito di CRIRES, uno strumento che consente di osservare uno ione dell'idrogeno molto abbondante. 

Combinando i dati dal 1995 al 2000, per un totale di più di 13 mila immagini prese in 40 notti, gli astronomi sono riusciti a staccare la sagoma della Great Cold Spot. Per ben 15 anni sempre allo stesso posto sebbene nel breve periodo possano variare forma e densità.

Si è trattato di una sorpresa ma ci sono indizi sulla presenza di diverse strutture di questo tipo nell'alta atmosfera gioviana. 

La fonte è Geophysical Research Letters


Forse potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:
30/03/2017 - Una scia di dune per MRO - Il Mars Reconnaissance Orbiter riprende un campo di dune presente all'interno del picco centrale di un bacino di 35 chilometri di diametro. ...
31/03/2017 - Come Marte ha perso la propria atmosfera - I dati di MAVEN consentono una ricostruzione della perdita atmosferica del pianeta rosso Marte: dall'argon, gas nobile, indicazioni fondamentali per c...
03/04/2017 - Proxima Centauri-b sotto le intemperie - Nuovi modelli atmosferici mostrano come il pianeta terrestre a noi più vicino, al di là del Sistema Solare, sia sottoposto a stress atmosferici troppo...
04/04/2017 - Abitabilità di TRAPPIST, si torna sulla Terra - Dopo l'esaltazione iniziale si torna a fare in conti con quanto già si sapeva: le nane rosse trattano molto male i pianeti vicini. Intensi flare altam...
07/04/2017 - No, Cerere non si comporta da cometa - Non è questione di distanza dal Sole, Cerere non si comporta come le comete. A causare l'esosfera temporanea sul pianeta nano è l'attività solare...
07/04/2017 - Atmosfera intorno a una superTerra - Per la prima volta un involucro gassoso è stato osservato intorno a un pianeta di tipo SuperTerra: si trova a 39 anni luce nella Vela. ...
10/04/2017 - Urano, tra anelli e aurore - Una immagine composita derivante dalle foto di Hubble e della Voyager 2 per mostrare il pianeta Urano in tutta la sua bellezza, tra anelli e aurore...
11/04/2017 - Ioni di metallo anche su Marte, lo dice MAVEN - La sonda MAVEN osserva in via diretta la presenza di particelle metalliche elettricamente cariche: si tratta della prima detection di un risultato att...
13/04/2017 - Vita sui pianeti con due stelle da orbitare - Uno studio basato su dati simulati mostra come la vita sia possibile anche su pianeti di taglia terrestre in orbita intorno a sistemi binari di stelle...
09/05/2017 - Quella non è una nana bruna, ma un pianeta - Un oggetto che finora è stato ritenuto una nana bruna si scopre con maggior probabilità come gigante gassoso solitario: ottima opportunità per studiar...
12/05/2017 - Un Nettuno caldo con atmosfera primordiale - Un team di NASA e Exeter rivela l'atmosfera di un esopianeta a 430 anni luce di distanza: Hat-P-26b è un Nettuniano caldo la cui atmosfera è primordia...
16/05/2017 - Il flusso dei venti magnetizzati di HAT-P-7b - Attraverso il movimento del punto più caldo dell'atmosfera del gigante gassoso HAT-P-7b, gli scienziati riescono a fissare dei paletti nella forza del...
16/05/2017 - Modelli atmosferici fanno "vivere" Proxima-b - Le simulazioni di modelli atmosferici per il pianeta Proxima-b, elaborati ipotizzando orbita bloccata o risonanza 3:2, indicano la possibilità di un m...
16/05/2017 - KELT-11b: un mondo di polistirolo - La survey KELT scova un pianeta la cui massa è un quinto di quella gioviana ma più grande del 40% rispetto a Giove. Un pianeta "gonfiato" che può dire...
16/05/2017 - Svelata l'origine dei flash dalla Terra - Presenti nelle immagini di DSCOVR così come in quelle della sonda Galileo, i flash che appaiono sulla Terra derivano dal riflesso operato da cristalli...
18/05/2017 - Campo magnetico solare in alta atmosfera - Per la prima volta, tramite osservazioni multifrequenza e misura della polarizzazione, è stato possibile osservare direttamente il ruolo dei campi mag...
19/06/2017 - Mille giorni di MAVEN e Marte - Il 17 giugno, la sonda MAVEN ha festeggiato i mille giorni terrestri intorno a Marte. Mille giorni iniziati con il flyby della Siding Spring e che han...
11/04/2017 - Quando il Sole impoverisce la ionosfera - L'attività solare fa aumentare il numero di particelle cariche nella nostra ionosfera ma uno studio recente mostra anche la privazione di qualsiasi fo...
26/05/2017 - Giove, uno sconosciuto nei dati di Juno - Aurore polari alimentate da Io, una atmosfera turbolenta fino a strati molto profondi e un nucleo solido che sembra mancare: i primi dati di Juno su G...
29/03/2017 - Asteroide contromano sulla strada di Giove - Un asteroide che condivide il piano orbitale con migliaia di corpi celesti ma che percorre il proprio tragitto in senso direzionale inverso: BeeZed sf...
27/04/2017 - Newton e Einstein per nuovi calcoli orbitali - Uno studio mette insieme per la prima volta gli effetti relativistici e newtoniani derivanti dalle masse di Sole e Giove per verificare gli effetti su...
11/05/2017 - Europa nasconde Io ma ne evidenzia la lava - Una speciale occultazione ha portato Europa a occultare Io il giorno 9 marzo 2015: ottima occasione per lo studio infrarosso di Io e dei suoi bacini l...
30/05/2017 - Emissione MASER da tre stelle non distanti - A distanza di quasi venti anni dalla messa in opera, il progetto italiano Itasel svela l'emissione proveniente da energetici fenomeni comprensivi di a...
13/06/2017 - Giove è il più antico pianeta solare - Attraverso isotopi in meteoriti, gli scienziati riescono a datare la formazione di Giove scoprendo che si tratta del primo pianeta a essersi formato n...
19/06/2017 - Giove, tra tempeste e perle - Altra meravigliosa immagine di Giove ripresa dalla sonda Juno: i colori vengono enfatizzati per far risaltare le tempeste appartenenti alla "collana d...
04/04/2017 - Tre flare di medio livello per SDO - Tra il 2 e il 3 aprile, il Solar Dynamics Observatory immortala tre flare di classe M sul disco solare. Immagini al solito tempestive e spettacolari....
04/04/2017 - Sistemi binari azzurri spinti da Nettuno - Secondo le osservazioni congiunte di Gemini Nord e Canada-France-Hawaii Telescope, è stato il lento spostamento di Nettuno verso l'esterno e far slitt...
11/04/2017 - Buonanotte New Horizons - Il 7 aprile la sonda della NASA New Horizons è stata addormentata per continuare il viaggio senza spendere molto in termini di energia. Appuntamento a...
13/04/2017 - DeeDee, dettagli osservati da ALMA - Osservazioni di dettaglio su un corpo candidato a pianeta nano distante 92 Unità Astronomiche dal Sole. Si tratta di DeeDee, 2014 UZ224, e l'occhio è ...
14/04/2017 - Cassini fa visita al satellite Atlas - Immagini dal fly-by del satellite Atlas avvenuto il 12 aprile 2017 da 11 mila chilometri di distanza. La sonda Cassini alla minima distanza di sempre ...
18/04/2017 - Il cerchio si chiude intorno al ghiaccio di Cerere - Le immagini della sonda Dawn mostrano l'evidenza della presenza di ghiaccio superficiale su Cerere, in strutture morfologiche che richiamano il movime...
18/04/2017 - Spiegata la magnetizzazione delle rocce lunari - Uno studio del team ARES della NASA, pubblicato su Earth and Planetary Science Letters, giunge a una simulazione del nucleo lunare perfettamente in li...
18/04/2017 - Roccia di passaggio nel cielo - Un asteroide di 650 metri di diametro e albedo elevata passerà nel cielo la sera di mercoledì. Ottima occasione per tentare osservazione e immagini....
19/04/2017 - Le isole magiche di Titano fatte di bolle - Come già anticipato a marzo, un legame tra le isole magiche su Titano e la frizzante leggerezza dei laghi di idrocarburi esiste. ...
24/04/2017 - Eliosfera a forma cometaria? Sembra di no - I dati congiunti delle Voyager, di IBEX e di Cassini sembrano donare all'eliosfera una forma decisamente più sferica di quanto non sia stato ritenuto ...
25/04/2017 - Una pausa per i bombardamenti marziani - Lo stato di conservazione dei bacini di Marte indica chiaramente la mancanza di bacini di età compresa tra 4.5 e 4.1 miliardi di anni. Un periodo in c...
27/04/2017 - Cassini torna a parlare: Saturno come non mai - Dopo il silenzio radio necessario per portare a termine le operazioni di passaggio nel gap tra pianeta e anello interno, Cassini invia a Terra le imma...
27/04/2017 - Cambia la scala ma non il processo nel Sole - Uno studio condotto dal Goddard e dalla Durham University mostra come i getti coronali e le espulsioni di massa coronale siano in realtà fenomeni inne...
27/04/2017 - Dawn pronta all'opposizione di Cerere - Nonostante la rottura della terza ruota di direzionamento, la sonda Dawn continua la missione estesa e il 29 aprile potrà riprendere Cerere da una pos...
28/04/2017 - Gli anelli di Chariklo, fino all'ultima particella - Una simulazione giapponese entra nei dettagli più fini della struttura ad anelli di Chariklo, scoprendone una natura molto interessante. Il mistero ri...
03/05/2017 - Epsilon Eri, un sistema con fasce di corpi minori - Un sistema planetario giovane che ricalca il Sistema Solare di 4 miliardi di anni fa: fasce di corpi minori separate tra loro che possono dire molto s...
13/04/2017 - Encelado: processi a sostegno di vita possibile - La sonda Cassini rivela la presenza di idrogeno molecolare nei geyser di Encelado, una possibile evidenza dell'esistenza di attività idrotermale. Una ...
04/05/2017 - Cassini, tra Saturno e un Encelado diverso - Un video di Cassini che mostra il passaggio tra alta atmosfera di Saturno e perimetro interno degli anelli, avvenuto il 26 aprile e una immagine del p...
05/05/2017 - Antenne ESA in supporto NASA per il Grand Finale - Pronti al Grand Finale di Cassini: anche le antenne ESA in Australia e Argentina pronte a raccogliere i dati provenienti dal Sistema Saturno. ...
08/05/2017 - L'origine dell'ossigeno molecolare della 67P - Un ingegnere chimico specializzato in chip per computer e smartphone trova la soluzione all'origine dell'ossigeno molecolare sulla cometa 67P: questio...
09/05/2017 - Un esagono in piena luce - L'esagono di Saturno, nella regione nord polare, ripreso dalla sonda Cassini a gennaio 2017. Una delle strutture più belle e misteriose del Sistema So...
17/05/2017 - Il video di Cerere durante l'opposizione - Il 29 aprile, per la sonda Dawn, è stato il giorno dell'opposizione di Cerere, giorno ottimo per scattare immagini da una angolazione con il Sole mai ...
19/05/2017 - Titano, più Marte che Terra - L'analisi topografica di Titano mostra come le strutture presenti, in grado di influenzare i corsi di acqua, siano più simili per formazione a quelle ...
19/05/2017 - Una luna per 2007 OR10 - Una rotazione troppo lenta per 2007 OR10 e le immagini di Hubble svelano la presenza di una luna di circa 150-250 miglia di diametro per il pianeta na...
30/05/2017 - Venere di plastica contro i vulcani - Perché Venere, rispetto alla Terra, conta su un numero di vulcani decisamente inferiore? La risposta della St. Andrews sembra convincente: la crosta ...
31/05/2017 - Encelado, i poli di oggi non sono quelli di ieri - Le analisi dei dati di Cassini, mirate sulle strutture superficiali di Encelado, sembrano ricreare la storia della luna di Saturno. uno shift dell'ass...
31/05/2017 - Silice marziana e acqua più duratura - La scoperta di aloni più chiari intorno a fratture sulla superficie marziana e soprattutto della presenza di silice, amplia non di poco il tempo di pe...
01/06/2017 - Parker Probe, il nuovo Icaro - Lancio previsto a Luglio 2018 per la nuova sonda solare della NASA che andrà a sfidare la temperatura della corona solare con 7 flyby a 1400 gradi. ...
05/06/2017 - Un nuovo freddo mondo per i "citizens" - Tramite il programma Backyard Worlds a disposizione dei semplici appassionati, un team di quattro "citizens" svela l'esistenza di una nana bruna a "du...
05/06/2017 - Marte, più acqua di quanto non si pensasse - Uno studio con algoritmi innovativi mostra come Marte fosse più ricco di acqua di quanto non si sia pensato finora. Spuntano però problemi per il clim...
19/06/2017 - Orion, un cratere marziano per la Luna - In occasione del 45° anniversario dello sbarco sulla Luna dell'Apollo 16, un cratere immortalato da Opportunity viene dedicato al modulo di discesa de...
22/06/2017 - Si volerà verso il nucleo di un ex-pianeta - La NASA punta Psyche, l'asteroide che sembra essere il nucleo rimasto nudo di un ex pianeta del Sistema Solare. La conferma della natura viene dalla m...
22/06/2017 - Un corpo planetario nella Fascia di Kuiper - L'inclinazione accentuata delle orbite dei Kuiper Belt Objects, da una certa distanza in poi, lascia ipotizzare la presenza di un corpo di massa plane...
03/04/2017 - Cose interessanti nei punti lagrangiani di Marte - X-SHOOTER analizza la composizione dei troiani di Marte scoprendo una origine comune e un eccesso di olivina finora mai osservato in nessuna famiglia ...
24/04/2017 - Una ellittica con i capelli al vento - Una galassia ellittica soggetta a ram pressure stripping all'interno dell'ammasso galattico Abell 2670: probabilmente è quanto resta di una fusione ga...
02/05/2017 - Un sistema binario al calcio - All'interno di RCW 86, svelata la presenza di un sistema binario composto da stella di neutroni e stella di tipo solare con una abbondanza spiccata di...
06/06/2017 - Esopianeti bollenti, gemelli diversi e inesistenti - Intorno alla stella KELT-9b, la più calda con un esopianeta scoperto, esiste un pianeta più caldo di tantissime altre stelle. Altri esopianeti mostran...
22/06/2017 - Una galassia a disco morta troppo presto - Immagini di Hubble e VLT, unitamente a una lente gravitazionale molto forte, scovano una galassia che ha interrotto la produzione di stelle molto pres...

Prossima diretta

Incontri di Astronomia: Dr. Alberto Rorai

Per i più piccoli

Astropillola

Cielo di oggi(Dettagli)

Sole
S: 05:36, T: 20:49
Distanza 1.01654 UA


Luna
S: 07:08, T: 22:02
Fase: 4% (Cresc.)

Satelliti principali

Accadde Oggi
  • (1894) - nasce Hermann Oberth, padre dell'astronautica
Gallery utenti

Partner

International Physicist Network

Media Sponsor

SIAMO IN DIRETTA

Da questo momento puoi accedere alla nostra diretta. Controlla il riquadro sulla destra per aggiungerti alla AstroChat.

ALERT ISS!

La Stazione Spaziale Internazionale sta passando nel cielo in questo momento. Per maggiori informazioni cliccare qui