L'ASTRONOMIA PER PASSIONE

  
  
  
Login  -  Registrati  -  Dimenticato i dati?

Una Crab Nebula in tutto lo spettro

La Crab Nebula
 
Dalle onde radio catturate dal Jansky Very Large Array (VLA) fino alla radiazione X catturata da Chandra X-ray Observatory passando per le lunghezze d'onda di Hubble Space Telescope, di XMM-Newton e di Spitzer Space Telescope: nello spettro elettromagnetico non manca proprio nulla e l'immagine ottenuta della Crab Nebula copre oramai ogni parte della radiazione.
La Crab Nebula è il resto di una supernova osservata dai cinesi nel 1054, distante 6500 anni luce da noi e dotata, al centro, di una stella di neutroni in rapida rotazione, con un giro ogni 33 millisecondi. Le intricate forme della nebulosa sono proprio causate da questa pulsar e dal vento di particelle da essa creato e che interagisce con gas e polveri circostanti. 
Le immagini di VLA, Hubble e Chandra risalgono a Novembre 2012 e la disponibilità di dati sempre più precisi consente di osservare, nel tempo, dettagli sempre più particolari. 
 
 
Il confronto delle nuove immagini con quelle precedenti fornisce infatti sempre nuove caratteristiche: sebbene si tratti di uno degli oggetti più studiati, la sensazione è quella di dover consocere ancora molto. 
 
La fonte  NASA
 

Forse potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:
08/01/2018 - Un'onda "di luce": fusione di stelle di neutroni - Per la prima volta, una fusione di stelle di neutroni unisce l'astronomia gravitazionale a quella elettromagnetica. Un lampo e un'onda dalla galassia ...
12/12/2017 - Un alone pesante per Centaurus A - Attraverso gli occhi di Hubble Space Telescope, gli astronomi riescono a scorgere l'alone galattico intorno a Centaurus A scoprendolo molto più ampio ...
29/11/2017 - LA NASCITA DELLE STELLE parte I - La nascita delle stelle e' stato un argomento che solo negli ultimi anni ha avuto una evoluzione notevole grazie allo studio delle regioni di formazio...
18/12/2017 - GJ 436b: l'esopianeta con la coda - Hubble rivela, osservando i transiti dell'esopianeta davanti alla sua stella madre, che la coda è una immensa nube di idrogeno...
07/11/2017 - Il vaso di Pandora mostra 76 nuove UDG - Un nuovo censimento di galassie ultradiffuse UDG all'interno dell'ammasso Abell 2744 svela altri 76 oggetti. Nell'Ammasso si contano ora ben 2100 UDG...
11/12/2017 - Ricette di Cosmologia - I Buchi Neri - buchi neri la vittoria della gravita della materia...
11/01/2018 - LA NASCITA DELLE STELLE parte II - Nella fase finale della nascita di una stella, si va incontro a fasi turbolente e anche spettacolari che contribuiscono a celare la protostella nella ...
14/12/2017 - Cassiopeia A, la conferma nella radioattività - Lo studio dettagliato di Cassiopeia A mostra una spinta ricevuta dalla stella di neutroni, segno di una asimmetria corrispondente a una distribuzione ...
18/11/2017 - 55 Cnc e: un pianeta con due facce - Spitzer analizza la mappa di temperatura del pianeta 55 Cnc e scoprendo due facce molto differenti: una fusa e una solida, con escursione termica elev...
20/12/2017 - La Materia Mancante - La materia oscura, componente ignoto ma determinante nell'universo. La sua natura e gli studi per dimostrarne l'esistenza...

Prossima diretta

Corso di Astrofotografia on line

Per i più piccoli

Astropillola

Cielo di oggi(Dettagli)

Sole
S: 07:34, T: 17:05
Distanza 0.9838 UA


Attività solare real time

Luna
S: 06:56, T: 16:43
Fase: 0% (Cresc.)

Satelliti principali

ISS (ZARYA)
Accadde Oggi
  • (1976) - Lanciata la Helios2 in orbita solare
Gallery utenti

Partner

Peter Pan Onlus

International Physicist Network

Rigel Astronomia

Media Sponsor

SIAMO IN DIRETTA

Da questo momento puoi accedere alla nostra diretta. Controlla il riquadro sulla destra per aggiungerti alla AstroChat.

ALERT ISS!

La Stazione Spaziale Internazionale sta passando nel cielo in questo momento. Per maggiori informazioni cliccare qui