L'ASTRONOMIA PER PASSIONE

  
  
  
Login  -  Registrati  -  Dimenticato i dati?

Un pianeta che nasce come una stella

Rappresentazione del pianeta con il disco

Il processo di formazione stellare è più o meno noto: contrazione di una nube in uno o più punti a creare oggetti stellari.

Il processo di formazione planetaria è più o meno noto: i pianeti si formano nei dischi di materia che circondano le stelle per aggregazione gravitazionale di materia stessa. 

Poi capita che ALMA posi il suo sguardo millimetrico su un pianeta isolato, chiamato OTS44, e lo scopra circondato da un disco che sta ancora rifornendo di materia il pianeta nascente. Si, perché con una massa molto bassa si parla di pianeta, neanche di nana bruna. Siamo in presenza, quindi, di un pianeta che si sta formando con un processo che finora è sempre stato attribuito alla formazione stellare, non a quella planetaria. 

Ma c'è di più: i grani che compongono il disco che circonda OTS44 sono grandi, delle dimensioni di un millimetro più o meno, il che significa che intorno al pianeta si stanno aggregando corpi le polveri come a dar vita a un satellite, cosa altrettanto imprevista.

Lo studio, pubblicato su Astrophysical Journal Letters, è opera di un team del Max Planck Institute for Astronomy guidato da Amelia Bayo e per ora l'unica reazione è lo stupore, nel vedere un pianeta comportarsi come una giovane stella.  

La fonte è Astrophysical Journal

 


Forse potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:
11/01/2018 - LA NASCITA DELLE STELLE parte II - Nella fase finale della nascita di una stella, si va incontro a fasi turbolente e anche spettacolari che contribuiscono a celare la protostella nella ...
04/12/2017 - La formazione planetaria intorno a HD 169142 - Gli occhi millimetrici di ALMA indagano sulla stella HD 169142: un disco circumstellare che porta i segni della formazione planetaria....
22/12/2017 - Sistema solare, nascita e composizione - Il Sistema Solare è il nostro sistema planetario: diamo una occhiata a come è nato, a come è composto e dove si trova all'interno della nostra Via Lat...
18/11/2017 - Da dove viene l'acqua sulla Terra? - L'arrivo dell'acqua sulla Terra è ancora un momento da spiegare e individuare. Asteroidi o comete? Anche la formazione di Giove potrebbe aver influito...
14/11/2017 - Variazioni nei dischi protoplanetari - Lo strumento SPHERE installato sul VLT di ESO mostra dettagli particolarissimi nei dischi protoplanetari di tre stelle distanti. Nuovi indizi per la f...
04/12/2017 - Nane brune, nascita a metà tra pianeta e stella - Uno studio mirato alla composizione chimica di 53 stelle compagne di nane brune mostra un processo di formazione di queste ultime che varia in base al...
29/11/2017 - LA NASCITA DELLE STELLE parte I - La nascita delle stelle e' stato un argomento che solo negli ultimi anni ha avuto una evoluzione notevole grazie allo studio delle regioni di formazio...
09/01/2018 - Il buco nero che blocca la formazione stellare - Francesco Tombesi, ricercatore alla NASA e associato INAF, insieme al suo team di astrofisici, è riuscito a dare una spiegazione all'interruzione dell...
18/11/2017 - 55 Cnc e: un pianeta con due facce - Spitzer analizza la mappa di temperatura del pianeta 55 Cnc e scoprendo due facce molto differenti: una fusa e una solida, con escursione termica elev...

Prossima diretta

Corso di Astrofotografia on line

Per i più piccoli

Astropillola

Cielo di oggi(Dettagli)

Sole
S: 07:34, T: 17:05
Distanza 0.9838 UA


Attività solare real time

Luna
S: 06:56, T: 16:43
Fase: 0% (Cresc.)

Satelliti principali

ISS (ZARYA)
Accadde Oggi
  • (1976) - Lanciata la Helios2 in orbita solare
Gallery utenti

Partner

Peter Pan Onlus

International Physicist Network

Rigel Astronomia

Media Sponsor

SIAMO IN DIRETTA

Da questo momento puoi accedere alla nostra diretta. Controlla il riquadro sulla destra per aggiungerti alla AstroChat.

ALERT ISS!

La Stazione Spaziale Internazionale sta passando nel cielo in questo momento. Per maggiori informazioni cliccare qui