L'ASTRONOMIA PER PASSIONE

  
  
  
Login  -  Registrati  -  Dimenticato i dati?

Titano, più Marte che Terra

Immagine di TitanoNel Sistema Solare ci sono tre corpi che sicuramente vedono o hanno visto fluidi scorrere in superficie: la Terra e Titano oggi, sebbene Titano sia in possesso di fluidi di idrocarburi, e Marte nel passato. 

Una differenza appare subito netta e riguarda la storia evolutiva delle conformazioni geologiche presenti: la Terra è soggetta a movimenti di placche tettoniche, terremoti, cosa che invece non accade sui corpi geologicamente inattivi di Marte e di Titano. Marte, particolarmente, sembra presentare conformazioni derivanti soprattutto dai bombardamenti meteorici ricevuti durante le prime fasi, quelle del Bombardamento Pesante avvenuto nel Sistema Solare.

Per operare il confronto, le mappe dettagliatissime di Terra e Marte sono state peggiorate per ottenere un paragone valido con le mappe fumose di Titano, prese dalla sonda Cassini oltre le nubi del satellite di Saturno. Dal confronto ne deriva una netta somiglianza con Marte, piuttosto che con la Terra. 

Per ottenere il termine di paragone sono state confrontate le mappe dei fiumi o dei letti residui che solcano la superficie con le mappe topografiche dei corpi celesti.

La fonte è Science

 


Forse potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:
26/04/2018 - Da dove viene l'acqua sulla Terra? - L'arrivo dell'acqua sulla Terra è ancora un momento da spiegare e individuare. Asteroidi o comete? Anche la formazione di Giove potrebbe aver influito...
26/04/2018 - Il pianeta Marte - Il pianeta Marte, storicamente, è quello che ha sempre ispirato le storie di fantascienza sulla presenza di forme di vita. Oggi è il più studiato del ...
23/04/2018 - Marte, storia di acqua e di vita - Marte tra i 3,5 ed i 4 miliardi di anni fa potrebbe essere stato azzurro. Un clima caldo e temperato unitamente ad una atmosfera più pesante ed acqua ...
03/05/2018 - Marte, clima e meteorologia - Studio approfondito sull'atmosfera di Marte e la meteorologia del pianeta. Dalla formazione dei venti al ciclo dell'acqua e del diossido di carbonio....
24/05/2018 - Magma da Marte - Un meteorite ritrovato in Marocco nel 2011, proveniente da Marte, racconta e conferma un passato vulcanico per il pianeta rosso...
07/05/2018 - Sistema solare, nascita e composizione - Il Sistema Solare è il nostro sistema planetario: diamo una occhiata a come è nato, a come è composto e dove si trova all'interno della nostra Via Lat...
25/05/2018 - Da Schrödinger ai dinosauri passando per la Luna - Dallo studio di un cratere lunare sarebbe possibile risalire alla storia di un cratere terrestre, lo stesso che viene visto come resto dell'impatto le...
22/05/2018 - Asteroide contromano sulla strada di Giove - Un asteroide che condivide il piano orbitale con migliaia di corpi celesti ma che percorre il proprio tragitto in senso direzionale inverso: BeeZed sf...
21/05/2018 - Planet Nine, un nodo a favore - Uno studio spagnolo su 28 oggetti trans Nettuniani mostra coincidenze orbitali difficilmente spiegabili senza un oggetto in grado di perturbarne le tr...
14/03/2018 - Il target di New Horizons potrebbe essere binario - Una occultazione stellare da parte di 2014 MU69 rivela una forma molto allungata per il KBO che verrà visitato dalla New Horizons, una forma compatibi...

Prossima diretta

Occhi al Cielo di Giugno 2018

Per i più piccoli

Astropillola

Cielo di oggi(Dettagli)

Gallery utenti

Partner

Peter Pan Onlus

International Physicist Network

Rigel Astronomia

Media Sponsor

SIAMO IN DIRETTA

Da questo momento puoi accedere alla nostra diretta. Controlla il riquadro sulla destra per aggiungerti alla AstroChat.

ALERT ISS!

La Stazione Spaziale Internazionale sta passando nel cielo in questo momento. Per maggiori informazioni cliccare qui