L'ASTRONOMIA PER PASSIONE

  
  
  
Login  -  Registrati  -  Dimenticato i dati?

Titano, più Marte che Terra

Immagine di TitanoNel Sistema Solare ci sono tre corpi che sicuramente vedono o hanno visto fluidi scorrere in superficie: la Terra e Titano oggi, sebbene Titano sia in possesso di fluidi di idrocarburi, e Marte nel passato. 

Una differenza appare subito netta e riguarda la storia evolutiva delle conformazioni geologiche presenti: la Terra è soggetta a movimenti di placche tettoniche, terremoti, cosa che invece non accade sui corpi geologicamente inattivi di Marte e di Titano. Marte, particolarmente, sembra presentare conformazioni derivanti soprattutto dai bombardamenti meteorici ricevuti durante le prime fasi, quelle del Bombardamento Pesante avvenuto nel Sistema Solare.

Per operare il confronto, le mappe dettagliatissime di Terra e Marte sono state peggiorate per ottenere un paragone valido con le mappe fumose di Titano, prese dalla sonda Cassini oltre le nubi del satellite di Saturno. Dal confronto ne deriva una netta somiglianza con Marte, piuttosto che con la Terra. 

Per ottenere il termine di paragone sono state confrontate le mappe dei fiumi o dei letti residui che solcano la superficie con le mappe topografiche dei corpi celesti.

La fonte è Science

 


Forse potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:
16/05/2017 - Svelata l'origine dei flash dalla Terra - Presenti nelle immagini di DSCOVR così come in quelle della sonda Galileo, i flash che appaiono sulla Terra derivano dal riflesso operato da cristalli...
31/05/2017 - Silice marziana e acqua più duratura - La scoperta di aloni più chiari intorno a fratture sulla superficie marziana e soprattutto della presenza di silice, amplia non di poco il tempo di pe...
01/06/2017 - LRO conferma aree ghiacciate al polo sud lunare - I dati termici e di misurazione della luminosità ottenuti dagli strumenti di Lunar Reconnaissance Orbiter confermano la presenza di zone ghiacciate ne...
05/06/2017 - Marte, più acqua di quanto non si pensasse - Uno studio con algoritmi innovativi mostra come Marte fosse più ricco di acqua di quanto non si sia pensato finora. Spuntano però problemi per il clim...
12/06/2017 - Trilioni di oceani in un nucleo galattico - ALMA rivela transizioni di stato delle molecole di acqua a 670 micrometri, ed è la prima volta. Dal nucleo di una spirale vicina, trilioni di volte l'...
24/04/2017 - Eliosfera a forma cometaria? Sembra di no - I dati congiunti delle Voyager, di IBEX e di Cassini sembrano donare all'eliosfera una forma decisamente più sferica di quanto non sia stato ritenuto ...
25/04/2017 - Cassini, arrivederci a un Titano sorprendente - Giungono le immagini dell'ultimo flyby della sonda Cassini sul satellite Titano. Si va verso il Grand Finale per la sonda, ma nel frattempo Titano con...
27/04/2017 - Cassini torna a parlare: Saturno come non mai - Dopo il silenzio radio necessario per portare a termine le operazioni di passaggio nel gap tra pianeta e anello interno, Cassini invia a Terra le imma...
04/05/2017 - Cassini, tra Saturno e un Encelado diverso - Un video di Cassini che mostra il passaggio tra alta atmosfera di Saturno e perimetro interno degli anelli, avvenuto il 26 aprile e una immagine del p...
05/05/2017 - Antenne ESA in supporto NASA per il Grand Finale - Pronti al Grand Finale di Cassini: anche le antenne ESA in Australia e Argentina pronte a raccogliere i dati provenienti dal Sistema Saturno. ...
09/05/2017 - Un esagono in piena luce - L'esagono di Saturno, nella regione nord polare, ripreso dalla sonda Cassini a gennaio 2017. Una delle strutture più belle e misteriose del Sistema So...
31/05/2017 - Encelado, i poli di oggi non sono quelli di ieri - Le analisi dei dati di Cassini, mirate sulle strutture superficiali di Encelado, sembrano ricreare la storia della luna di Saturno. uno shift dell'ass...
06/07/2017 - Mari di Titano, niente di buono per i surfisti - Una analisi dei dati radar ottenuti da Cassini sui mari di Titano mostra come le onde abbiano dimensioni molto ridotte, al limite del centimetro di al...
24/05/2017 - Schiaparelli, retrorazzi spenti troppo presto - TGO è in orbita nominale intorno a Marte mentre il lander Schiaparelli ha riscontrato anomalie durante il landing. Retrorazzi spenti troppo presto e c...
25/04/2017 - Una pausa per i bombardamenti marziani - Lo stato di conservazione dei bacini di Marte indica chiaramente la mancanza di bacini di età compresa tra 4.5 e 4.1 miliardi di anni. Un periodo in c...
19/06/2017 - Mille giorni di MAVEN e Marte - Il 17 giugno, la sonda MAVEN ha festeggiato i mille giorni terrestri intorno a Marte. Mille giorni iniziati con il flyby della Siding Spring e che han...
19/06/2017 - Orion, un cratere marziano per la Luna - In occasione del 45° anniversario dello sbarco sulla Luna dell'Apollo 16, un cratere immortalato da Opportunity viene dedicato al modulo di discesa de...
06/07/2017 - Vita su Marte più dura del previsto - Test di laboratorio indicano come i molto presenti perclorati marziani possano uccidere batteri vitali anche in assenza di calore ma in sola presenza ...
17/07/2017 - Robot marziani pronti al silenzio - Ogni 26 mesi Marte va in congiunzione con il Sole, il che capiterà a fine luglio 2017. Intorno alla data della congiunzione, da Terra si eviteranno me...
18/07/2017 - Soluzione elegante per Marte - Una soluzione per tre questioni aperte: differenze tra emisferi, presenza di satelliti e abbondanze di metalli racchiuse in un impatto con un corpo si...
20/07/2017 - Per Hubble, Marte e Phobos - Durante 22 minuti di ripresa di Marte, Hubble Space Telescope riesce a raccogliere la luce della piccolissima luna Phobos ripercorrendone il tratto or...
08/05/2017 - Due nuovi Saturno per la microlente gravitazionale - I progetti OGLE e MOA basati su segnali di microlente gravitazionale scovano due pianeti paragonabili a Saturno in dimensione intorno a stelle nane ro...
03/07/2017 - Occhi da Saturno - Il 7 giugno la sonda Cassini riprende il pianeta Saturno. Una delle ultime immagini della storica missione della NASA...
04/07/2017 - Il metanolo che ci inganna su Encelado - Il metanolo che fuoriesce da Encelado potrebbe in realtà avere un processo molto più complesso, il che ne ridurrebbe le proprietà di "marcatore" di po...
27/04/2017 - Cambia la scala ma non il processo nel Sole - Uno studio condotto dal Goddard e dalla Durham University mostra come i getti coronali e le espulsioni di massa coronale siano in realtà fenomeni inne...
27/04/2017 - Dawn pronta all'opposizione di Cerere - Nonostante la rottura della terza ruota di direzionamento, la sonda Dawn continua la missione estesa e il 29 aprile potrà riprendere Cerere da una pos...
28/04/2017 - Gli anelli di Chariklo, fino all'ultima particella - Una simulazione giapponese entra nei dettagli più fini della struttura ad anelli di Chariklo, scoprendone una natura molto interessante. Il mistero ri...
03/05/2017 - Epsilon Eri, un sistema con fasce di corpi minori - Un sistema planetario giovane che ricalca il Sistema Solare di 4 miliardi di anni fa: fasce di corpi minori separate tra loro che possono dire molto s...
08/05/2017 - L'origine dell'ossigeno molecolare della 67P - Un ingegnere chimico specializzato in chip per computer e smartphone trova la soluzione all'origine dell'ossigeno molecolare sulla cometa 67P: questio...
11/05/2017 - Europa nasconde Io ma ne evidenzia la lava - Una speciale occultazione ha portato Europa a occultare Io il giorno 9 marzo 2015: ottima occasione per lo studio infrarosso di Io e dei suoi bacini l...
12/05/2017 - Un Nettuno caldo con atmosfera primordiale - Un team di NASA e Exeter rivela l'atmosfera di un esopianeta a 430 anni luce di distanza: Hat-P-26b è un Nettuniano caldo la cui atmosfera è primordia...
17/05/2017 - Il video di Cerere durante l'opposizione - Il 29 aprile, per la sonda Dawn, è stato il giorno dell'opposizione di Cerere, giorno ottimo per scattare immagini da una angolazione con il Sole mai ...
19/05/2017 - Una luna per 2007 OR10 - Una rotazione troppo lenta per 2007 OR10 e le immagini di Hubble svelano la presenza di una luna di circa 150-250 miglia di diametro per il pianeta na...
26/05/2017 - Giove, uno sconosciuto nei dati di Juno - Aurore polari alimentate da Io, una atmosfera turbolenta fino a strati molto profondi e un nucleo solido che sembra mancare: i primi dati di Juno su G...
30/05/2017 - Venere di plastica contro i vulcani - Perché Venere, rispetto alla Terra, conta su un numero di vulcani decisamente inferiore? La risposta della St. Andrews sembra convincente: la crosta ...
30/05/2017 - Emissione MASER da tre stelle non distanti - A distanza di quasi venti anni dalla messa in opera, il progetto italiano Itasel svela l'emissione proveniente da energetici fenomeni comprensivi di a...
01/06/2017 - Parker Probe, il nuovo Icaro - Lancio previsto a Luglio 2018 per la nuova sonda solare della NASA che andrà a sfidare la temperatura della corona solare con 7 flyby a 1400 gradi. ...
05/06/2017 - Un nuovo freddo mondo per i "citizens" - Tramite il programma Backyard Worlds a disposizione dei semplici appassionati, un team di quattro "citizens" svela l'esistenza di una nana bruna a "du...
13/06/2017 - Giove è il più antico pianeta solare - Attraverso isotopi in meteoriti, gli scienziati riescono a datare la formazione di Giove scoprendo che si tratta del primo pianeta a essersi formato n...
19/06/2017 - Giove, tra tempeste e perle - Altra meravigliosa immagine di Giove ripresa dalla sonda Juno: i colori vengono enfatizzati per far risaltare le tempeste appartenenti alla "collana d...
22/06/2017 - Si volerà verso il nucleo di un ex-pianeta - La NASA punta Psyche, l'asteroide che sembra essere il nucleo rimasto nudo di un ex pianeta del Sistema Solare. La conferma della natura viene dalla m...
22/06/2017 - Un corpo planetario nella Fascia di Kuiper - L'inclinazione accentuata delle orbite dei Kuiper Belt Objects, da una certa distanza in poi, lascia ipotizzare la presenza di un corpo di massa plane...
26/06/2017 - Urano: campo magnetico a intervalli - L'analisi dei dati della Voyager 2, a distanza di 30 anni, porta nuove informazioni riguardanti il campo magnetico di Urano: la sua inclinazione lo re...
28/06/2017 - Bee Zed, una vita contromano - Bee Zed è un asteroide che percorre la propria orbita con moto retrogrado, con un periodo di 12 anni in perfetta sincronia con l'orbita di Giove. Fors...
03/07/2017 - Grande Macchia Rossa sotto assedio - In attesa del flyby di Juno sopra la Grande Macchia Rossa, la tempesta di Giove viene osservata in infrarosso anche da Gemini North e dal Subaru...
03/07/2017 - DART, si passa alla fase di preliminary design - Passo in avanti per la missione DART di planetary defence: il progetto passa alla fase di preliminary design in vista dell'incontro-scontro con Didymo...
03/07/2017 - Venere, un update atmosferico - Osservazioni dalle Hawaii e modelli sviluppati mostrano un importante ruolo giocato dal bromo e derivati nell'atmosfera di Venere...
05/07/2017 - La Luna subito dopo la formazione - Un modello sviluppato al Goddard Space Flight Center mostra quali potrebbero essere stati gli step che hanno portato la Luna ad apparire come oggi, da...
07/07/2017 - 2014 MU69, il discorso si fa interessante - L'oggetto che dovrà essere incontrato dalla New Horizons a Capodanno 2019, 2014 MU69, potrebbe essere più piccolo di quanto pensato, forse binario e p...
13/07/2017 - L'occhio di Giove ripreso da Juno - Il flyby del 10 luglio ha portato la camera JunoCam a bordo di Juno a sorvolare la Grande Macchia Rossa. In attesa dei dati, arrivano le prime immagin...
13/07/2017 - Planet Nine, un nodo a favore - Uno studio spagnolo su 28 oggetti trans Nettuniani mostra coincidenze orbitali difficilmente spiegabili senza un oggetto in grado di perturbarne le tr...
07/06/2017 - Aumento di bolidi, aumento del rischio - Uno studio dell'Accademia delle Scienze della Repubblica Ceca mostra la presenza di nuovi potenziali oggetti pericolosi per la Terra, legati all'aumen...
21/06/2017 - Space debris: arriva l'idea della calamita - Una calamita per attrarre o spingere i detriti spaziali verso orbite sicure oppure in modalità deorbit: questa la nuova idea per ripulire lo spazio in...

Prossima diretta

Alla scoperta della Terra 2.0

Per i più piccoli

Astropillola

Cielo di oggi(Dettagli)

Sole
S: 05:55, T: 20:38
Distanza 1.01586 UA


Luna
S: 04:47, T: 19:46
Fase: 1% (Cal.)

Satelliti principali

ISS (ZARYA)
Accadde Oggi
  • (1962) - Lanciata la Mariner 1 verso Venere (fallimento)
Gallery utenti

Partner

International Physicist Network

Media Sponsor

SIAMO IN DIRETTA

Da questo momento puoi accedere alla nostra diretta. Controlla il riquadro sulla destra per aggiungerti alla AstroChat.

ALERT ISS!

La Stazione Spaziale Internazionale sta passando nel cielo in questo momento. Per maggiori informazioni cliccare qui