L'ASTRONOMIA PER PASSIONE

  
  
  
Login  -  Registrati  -  Dimenticato i dati?

Relazione forte tra buco nero e forma galattica

Galassia a spirale
 
Galassia a spirale
 
Per stimare la massa dei buchi neri supermassicci, non guardare il nucleo delle galassie ma guarda i bracci: questo il succo di un articolo a cura della Swinburne University of Technology e della University of Minnesota Duluth
In genere la massa dei buchi neri viene calcolata in mase ai moti orbitali degli oggetti che orbitano intorno, qui invece siamo di fronte a un nuovo approccio che parte dall'osservazione dei bracci di spirale. Già un secolo fa, più o meno, Edwin Hubble e James Jeans notarono che bracci più aperti corrispondevano a galassie a spirale con un bulge più piccolo, arrivando a classificare le galassie in una sorta di diapason (Sa, Sb, e così via) in base all'apertura della spirale. 
Dai dati, sembra esserci una vera e propria relazione tra massa del buco nero centrale e apertura della spirale: le galassie di tipo Sc e Sd (con bracci più aperti) sono in possesso di buchi neri supermassicci di dimensioni inferiori. 
Guardando la forma della spirale, quindi, è già possibile fare calcoli sulla massa del buco nero centrale, il che è un fattore molto più intuitivo e non solo: è implicito come i buchi neri e i dischi galattici evolvano insieme.
Una simile relazione può rendere anche più semplice l'osservazione dei finora elusivi buchi neri di massa intermedia. 
 
 

Forse potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:
01/12/2017 - Ricette di Cosmologia - I Buchi Neri - buchi neri la vittoria della gravita della materia...
24/11/2017 - La Relatività e La Cosmologia Moderna - La Teoria della Relatività Ristretta di Einstein apre le porte a un nuovo modo di pensare il cosmo: ne ripercorriamo le principali basi e conseguenze...
06/10/2017 - Una nube di neutroni che si riaccende - Una survey congiunta a diverse lunghezze d'onda riesce a mostrare come una nube di elettroni all'interno dell'ammasso Abell 1033 si sia riaccesa in se...
13/11/2017 - Il moto del gas dell'ammasso del Perseo - Hitomi, sebbene sia stato operativo per poco tempo, è riuscito a misurare la velocità del moto del gas caldo presente nell'ammasso galattico del Perse...
07/11/2017 - Il vaso di Pandora mostra 76 nuove UDG - Un nuovo censimento di galassie ultradiffuse UDG all'interno dell'ammasso Abell 2744 svela altri 76 oggetti. Nell'Ammasso si contano ora ben 2100 UDG...
16/11/2017 - Gaia1, un ammasso aperto di natura galattica - L'analisi spettrografica dell'ammasso aperto Gaia1, di recente scoperta, indica una natura galattica contrariamente a quanto ipotizzato finora. A parl...

Prossima diretta

Da Zero a Oort p.5

Per i più piccoli

Astropillola

Cielo di oggi(Dettagli)

Sole
S: 07:28, T: 16:39
Distanza 0.98452 UA


Attività solare real time

Luna
S: 00:31, T: 13:15
Fase: 28% (Cal.)

PIANETI VISIBILI

Urano - Alt. 44.7°
Tramonta: 02:59Mappa

Nettuno - Alt. 39.9°
Tramonta: 23:14Mappa

Satelliti principali

ISS (ZARYA)
Accadde Oggi
  • (1972) - L'Apollo 17 sbarca sulla Valle di Taurus-Littrow
Gallery utenti

Partner

International Physicist Network

Media Sponsor

SIAMO IN DIRETTA

Da questo momento puoi accedere alla nostra diretta. Controlla il riquadro sulla destra per aggiungerti alla AstroChat.

ALERT ISS!

La Stazione Spaziale Internazionale sta passando nel cielo in questo momento. Per maggiori informazioni cliccare qui