L'ASTRONOMIA PER PASSIONE

  
  
  
Login  -  Registrati  -  Dimenticato i dati?

Non terrestri ma oceanici: novità per TRAPPIST-1

le nuove masse dei pianeti di TRAPPIST-1I sette pianeti di TRAPPIST-1 hanno tenuto banco a lungo in seguito alla conferenza NASA, a volte con obiettività e a volte con voli fantasiosi fin troppo evidenti. In fondo si stava sempre parlando di una instabilissima nana rossa ultracalda, ma esagerare in termini di vita (da parte della stampa, non certo della NASA in questo caso) ha avuto il proprio tornaconto. 
Però il sistema planetario non era quello ed era facilmente intuibile: innanzitutto il settimo pianeta vive di fiducia su un solo transito osservato, seconda poi basarsi soltanto sul tempo di variazione dei transiti nell'ambito di un campione ridotto preso da Terra e dall'osservatorio Spitzer consente stime molto aleatorie, e infatti la stima delle masse aveva un grado di accuratezza, rispetto all'errore stimato, del 30%. La massa del pianeta h, tra l'altro, non era stata neanche misurata. 
Un nuovo studio pubblicato su arXiv si basa sulle fotometrie ottenute da Kepler in missione K2 derivanti da 73.6 giorni di osservazione. Il metodo ha consentito di ridefinire al meglio i parametri orbitali per tutti i pianeti, migliorando la stima massima di eccentricità per i sei pianeti più interni calcolandola in e < 0.02. Le masse derivate, in proporzione al Sole, sono quindi di 0.79, 1.63, 0.33, 0.24, 0.36, 0.566, 0.086. Si tratta di stime molto minori rispetto alle precedenti, in grado di parlarci di pianeti non terrestri ma mondi oceanici
 
La fonte è arXiv
 

Forse potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:
14/08/2017 - TRAPPIST-1, tra formazione e composizione - Due studi paralleli mostrano la composizione dei pianeti del sistema di TRAPPIST-1 e il possibile processo di formazione dei sette pianeti che lo comp...
19/07/2017 - Taglia terrestre ma pesante come Giove - Scoperto EPIC 228813918b, un esopianeta grande come la Terra ma con la massa paragonabile a quella di Giove. Ruota intorno alla stella in poco più di ...
25/07/2017 - Meno pianeti simili a Giove del previsto - Uno studio basato sui dati di OGLE, e quindi sulle microlenti gravitazionali, ridimensiona il numero stimato di esopianeti delle dimensioni di Giove n...
26/07/2017 - Quattro pianeti per HATS - Sono quattro, sono di tipo gigante gassoso anche se le masse sono abbastanza basse e i periodi orbitali sono inferiori ai 5 giorni: i pianeti scoperti...
30/07/2017 - Una luna nuova, oltre il Sistema Solare? - Sulle orme della prima esoluna mai scoperta: la luce proveniente dal transito di Kepler-1625 potrebbe portare con sé i segni del passaggio di un satel...
02/08/2017 - L'esopianeta WASP-121b ha una stratosfera - Il telescopio spaziale Hubble rivela la presenza di una stratosfera a circondare l'esopianeta WASP-121b....
09/08/2017 - Quattro pianeti terrestri per tau Ceti - Un team di astronomi rivela la presenza di quattro pianeti terrestri intorno alla stella simil-solare tau Ceti, distante appena 12 anni luce. Due sono...
13/09/2017 - Tre nuove superTerre vicine per K2 - Tre nuove superTerre scoperte da Kepler intorno alla stella GJ 9827. Si trova a soli 100 anni luce da noi. ...

Prossima diretta

International Physicists Network

Per i più piccoli

Astropillola

Cielo di oggi(Dettagli)

Sole
S: 07:25, T: 18:25
Distanza 0.99646 UA


Luna
S: 03:37, T: 17:05
Fase: 5% (Cal.)

PIANETI VISIBILI

Urano - Alt. 53.7°
Tramonta: 07:49Mappa

Nettuno - Alt. 36.1°
Tramonta: 04:00Mappa

Satelliti principali

ISS (ZARYA)
Accadde Oggi
  • (1982) - avvistata la cometa di Halley durante l'ultimo passaggio
Gallery utenti

Partner

International Physicist Network

Media Sponsor

SIAMO IN DIRETTA

Da questo momento puoi accedere alla nostra diretta. Controlla il riquadro sulla destra per aggiungerti alla AstroChat.

ALERT ISS!

La Stazione Spaziale Internazionale sta passando nel cielo in questo momento. Per maggiori informazioni cliccare qui