L'ASTRONOMIA PER PASSIONE

  
  
  
Login  -  Registrati  -  Dimenticato i dati?

Non terrestri ma oceanici: novità per TRAPPIST-1

le nuove masse dei pianeti di TRAPPIST-1I sette pianeti di TRAPPIST-1 hanno tenuto banco a lungo in seguito alla conferenza NASA, a volte con obiettività e a volte con voli fantasiosi fin troppo evidenti. In fondo si stava sempre parlando di una instabilissima nana rossa ultracalda, ma esagerare in termini di vita (da parte della stampa, non certo della NASA in questo caso) ha avuto il proprio tornaconto. 
Però il sistema planetario non era quello ed era facilmente intuibile: innanzitutto il settimo pianeta vive di fiducia su un solo transito osservato, seconda poi basarsi soltanto sul tempo di variazione dei transiti nell'ambito di un campione ridotto preso da Terra e dall'osservatorio Spitzer consente stime molto aleatorie, e infatti la stima delle masse aveva un grado di accuratezza, rispetto all'errore stimato, del 30%. La massa del pianeta h, tra l'altro, non era stata neanche misurata. 
Un nuovo studio pubblicato su arXiv si basa sulle fotometrie ottenute da Kepler in missione K2 derivanti da 73.6 giorni di osservazione. Il metodo ha consentito di ridefinire al meglio i parametri orbitali per tutti i pianeti, migliorando la stima massima di eccentricità per i sei pianeti più interni calcolandola in e < 0.02. Le masse derivate, in proporzione al Sole, sono quindi di 0.79, 1.63, 0.33, 0.24, 0.36, 0.566, 0.086. Si tratta di stime molto minori rispetto alle precedenti, in grado di parlarci di pianeti non terrestri ma mondi oceanici
 
La fonte è arXiv
 

Forse potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:
10/04/2017 - LENTE GRAVITAZIONALE - Uno degli strumenti più potenti per l'osservazione dell'universo primordiale è dato dalle lenti gravitazionali, effetti della Relatività Generale di E...
30/03/2017 - Kepler-150 f, il pianeta che era sfuggito - Trovato un quinto pianeta nel sistema di Kepler-150. Finora era sfuggito, nascosto in una miriade di altri transiti, anche a causa di una orbita lungh...
03/04/2017 - La formazione planetaria intorno a HD 169142 - Gli occhi millimetrici di ALMA indagano sulla stella HD 169142: un disco circumstellare che porta i segni della formazione planetaria....
03/04/2017 - Proxima Centauri-b sotto le intemperie - Nuovi modelli atmosferici mostrano come il pianeta terrestre a noi più vicino, al di là del Sistema Solare, sia sottoposto a stress atmosferici troppo...
04/04/2017 - Abitabilità di TRAPPIST, si torna sulla Terra - Dopo l'esaltazione iniziale si torna a fare in conti con quanto già si sapeva: le nane rosse trattano molto male i pianeti vicini. Intensi flare altam...
07/04/2017 - Atmosfera intorno a una superTerra - Per la prima volta un involucro gassoso è stato osservato intorno a un pianeta di tipo SuperTerra: si trova a 39 anni luce nella Vela. ...
07/04/2017 - Scoperto un esopianeta simile a Venere - A 219 anni luce di distanza da noi, il pianeta Kepler-1649 sembra avere le caratteristiche di Venere ma il confronto è limitato a dimensioni e flusso ...
19/04/2017 - L'ultimo esopianeta, il più interessante - Distante 40 anni luce da noi, nella Balena, il pianeta LHS 1140b orbita intorno a una nana rossa ormai calma. Una SuperTerra che potrebbe ospitare atm...
27/04/2017 - La propagazione della vita in TRAPPIST-1 - Uno studio della UChicago mostra come gli impatti presenti in sistemi planetari piccoli come TRAPPIST-1 possano trasportare vita microbiologica da un ...
27/04/2017 - Una Terra, ma decisamente troppo fredda - Un pianeta grande quanto la Terra e posto a una Unità Astronomica dalla propria stella, scoperto tramite microlente gravitazionale. La stella, però, è...
03/05/2017 - Epsilon Eri, un sistema con fasce di corpi minori - Un sistema planetario giovane che ricalca il Sistema Solare di 4 miliardi di anni fa: fasce di corpi minori separate tra loro che possono dire molto s...
04/05/2017 - Si torna alle origini: un nuovo hot Jupiter - Alla ricerca di pianeti sempre più piccoli, la scoperta di un hot Jupiter rischia di passare inosservata. Un pianeta di 8 masse gioviane intorno a una...
08/05/2017 - Due nuovi Saturno per la microlente gravitazionale - I progetti OGLE e MOA basati su segnali di microlente gravitazionale scovano due pianeti paragonabili a Saturno in dimensione intorno a stelle nane ro...
09/05/2017 - Quella non è una nana bruna, ma un pianeta - Un oggetto che finora è stato ritenuto una nana bruna si scopre con maggior probabilità come gigante gassoso solitario: ottima opportunità per studiar...
10/05/2017 - La musica che suona TRAPPIST-1 ha vita lunga - Le simulazioni che inizialmente davano per morti i pianeti di TRAPPIST-1, destinati a collisioni nel giro di un milione di anni, vengono riviste in ma...
11/05/2017 - Il disco di detriti di 61 Virginis - Gli occhi di ALMA per studiare il disco di detriti intorno a una stella del tutto simile al nostro Sole: forse il sistema planetario consta di un quar...
12/05/2017 - Un Nettuno caldo con atmosfera primordiale - Un team di NASA e Exeter rivela l'atmosfera di un esopianeta a 430 anni luce di distanza: Hat-P-26b è un Nettuniano caldo la cui atmosfera è primordia...
16/05/2017 - Il flusso dei venti magnetizzati di HAT-P-7b - Attraverso il movimento del punto più caldo dell'atmosfera del gigante gassoso HAT-P-7b, gli scienziati riescono a fissare dei paletti nella forza del...
16/05/2017 - Modelli atmosferici fanno "vivere" Proxima-b - Le simulazioni di modelli atmosferici per il pianeta Proxima-b, elaborati ipotizzando orbita bloccata o risonanza 3:2, indicano la possibilità di un m...
16/05/2017 - KELT-11b: un mondo di polistirolo - La survey KELT scova un pianeta la cui massa è un quinto di quella gioviana ma più grande del 40% rispetto a Giove. Un pianeta "gonfiato" che può dire...
16/05/2017 - Due superTerre nei dettagli - I due pianeti orbitano la stella K2-106: uno di essi appare molto ricco di metalli e con un nucleo pari ad almeno il 50% della massa. ...
16/05/2017 - ALMA dentro la zona di formazione planetaria - Una osservazione senza precedenti per ALMA, che scende a misurare in via diretta la quantità di materia a disposizione dei nuovi pianeti in formazione...
19/05/2017 - ALMA chiude il cerchio di Fomalhaut - Una immagine completa del disco che circonda la stella Fomalhaut viene da ALMA: i dati mostrano una fascia esterna del tutto simile per composizione a...
22/05/2017 - Gliese 625b: superTerra a 21 anni luce - Lo spettrografo Harps-N montato al TGN porta a casa 151 spettri in tre anni per la stella nana rossa GJ 325, tanto basta a derivare un pianeta di 3 ma...
23/05/2017 - Si schiarisce il cielo di Trappist-1h - Il settimo pianeta di Trappist-1, quello più misterioso, inizia a gettare la maschera grazie ai calcoli di risonanza orbitale. La dimensione è simile ...
30/05/2017 - Una nuova super-Terra a 21 anni luce da noi - Tramite 151 osservazioni dello spettrografo HARPS installato alle isole Canarie, astronomi europei svelano la presenza di una superTerra di 2.8 masse ...
30/05/2017 - Venere di plastica contro i vulcani - Perché Venere, rispetto alla Terra, conta su un numero di vulcani decisamente inferiore? La risposta della St. Andrews sembra convincente: la crosta ...
30/05/2017 - Emissione MASER da tre stelle non distanti - A distanza di quasi venti anni dalla messa in opera, il progetto italiano Itasel svela l'emissione proveniente da energetici fenomeni comprensivi di a...
31/05/2017 - Un transito di anelli anche per gli astrofili - Nella costellazione di Orione la stella PDS 110 sembra periodicamente eclissata da un esopianeta di 50 masse gioviane e con un sistema di anelli da fa...
01/06/2017 - Altro sistema binario di nane brune - Un sistema binario di nane brune, scoperto da WISE nel 2013, viene esaminato da Hubble alla ricerca di possibili pianeti in orbita. Per ora non c'è nu...
06/06/2017 - Esopianeti bollenti, gemelli diversi e inesistenti - Intorno alla stella KELT-9b, la più calda con un esopianeta scoperto, esiste un pianeta più caldo di tantissime altre stelle. Altri esopianeti mostran...
07/06/2017 - I miniflare delle nane rosse nei dati di GALEX - Terabytes di dati ottenuti da GALEX per lo studio dell'evoluzione galattica si rivelano fondamentali per comprendere l'attività delle nane rosse e le ...
09/06/2017 - TRAPPIST-1, tra formazione e composizione - Due studi paralleli mostrano la composizione dei pianeti del sistema di TRAPPIST-1 e il possibile processo di formazione dei sette pianeti che lo comp...
12/06/2017 - Sono tre i pianeti di HD 27894, forse - Il pianeta scoperto tramite HARPS nel 2005 intorno a HD 27894 non sarebbe isolato: a far compagnia altri due giganti gassosi e una strana risonanza or...
19/06/2017 - Campi magnetici e super-Terre: possibilità di vita - Un esperimento in laboratorio mira a ricostruire le condizioni al centro delle super-Terre per verificare la possibilità di sviluppo di un campo magne...
19/06/2017 - I mondi intermedi che non sono mai nati - Nella nostra Galassia i pianeti, a parte i giganti gassosi, possono essere suddivisi in super-Terre fino a 1.5 masse terrestri e in mini-Nettuno tra 2...
20/06/2017 - Altra carrellata di candidati esopianeti - Come ormai d'abitudine, l'elaborazione dei dati di Kepler - quella finale sui primi quattro anni di lavoro nel Cigno - ha portato a 219 nuovi candidat...
21/06/2017 - Missioni spaziali: si scelgono i target - Fanno un passo avanti PLATO e LISA: NASA e ESA scelgono le prossime tappe tra esopianeti, onde gravitazionali e il Sistema Solare esterno...
23/06/2017 - Un sistema particolare per TYC-4282-605-1 - Gli occhi di Harps-N e dello spettrografo Giano immortalano una stella simile al Sole ma in fase di gigante rossa orbitata da vicino da un pianeta di ...
12/06/2017 - Il sistema binario che diverrà cataclismico - Una nana bianca ritenuta solitaria si scopre in realtà parte di un sistema binario con una nana bruna. Il futuro della mancata stella sembra segnato e...
11/05/2017 - Una Crab Nebula in tutto lo spettro - Sebbene sia uno degli oggetti più studiati, l'insieme dei dati provenienti dai diversi osservatori spaziali fornisce sempre ulteriori spunti di rifles...
26/05/2017 - La stella che muore senza esplodere - Forse spiegato il motivo per il quale vediamo poche supernovae Type II: una stella nella Fireworks Galaxy è diventata buco nero senza esplodere come s...

Prossima diretta

Incontri di Astronomia: Dr. Alberto Rorai

Per i più piccoli

Astropillola

Cielo di oggi(Dettagli)

Sole
S: 05:36, T: 20:49
Distanza 1.01654 UA


Luna
S: 07:08, T: 22:02
Fase: 4% (Cresc.)

Satelliti principali

Accadde Oggi
  • (1894) - nasce Hermann Oberth, padre dell'astronautica
Gallery utenti

Partner

International Physicist Network

Media Sponsor

SIAMO IN DIRETTA

Da questo momento puoi accedere alla nostra diretta. Controlla il riquadro sulla destra per aggiungerti alla AstroChat.

ALERT ISS!

La Stazione Spaziale Internazionale sta passando nel cielo in questo momento. Per maggiori informazioni cliccare qui