L'ASTRONOMIA PER PASSIONE

  
  
  
Login  -  Registrati  -  Dimenticato i dati?

Non terrestri ma oceanici: novità per TRAPPIST-1

le nuove masse dei pianeti di TRAPPIST-1I sette pianeti di TRAPPIST-1 hanno tenuto banco a lungo in seguito alla conferenza NASA, a volte con obiettività e a volte con voli fantasiosi fin troppo evidenti. In fondo si stava sempre parlando di una instabilissima nana rossa ultracalda, ma esagerare in termini di vita (da parte della stampa, non certo della NASA in questo caso) ha avuto il proprio tornaconto. 
Però il sistema planetario non era quello ed era facilmente intuibile: innanzitutto il settimo pianeta vive di fiducia su un solo transito osservato, seconda poi basarsi soltanto sul tempo di variazione dei transiti nell'ambito di un campione ridotto preso da Terra e dall'osservatorio Spitzer consente stime molto aleatorie, e infatti la stima delle masse aveva un grado di accuratezza, rispetto all'errore stimato, del 30%. La massa del pianeta h, tra l'altro, non era stata neanche misurata. 
Un nuovo studio pubblicato su arXiv si basa sulle fotometrie ottenute da Kepler in missione K2 derivanti da 73.6 giorni di osservazione. Il metodo ha consentito di ridefinire al meglio i parametri orbitali per tutti i pianeti, migliorando la stima massima di eccentricità per i sei pianeti più interni calcolandola in e < 0.02. Le masse derivate, in proporzione al Sole, sono quindi di 0.79, 1.63, 0.33, 0.24, 0.36, 0.566, 0.086. Si tratta di stime molto minori rispetto alle precedenti, in grado di parlarci di pianeti non terrestri ma mondi oceanici
 
La fonte è arXiv
 

Forse potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:
19/05/2017 - ALMA chiude il cerchio di Fomalhaut - Una immagine completa del disco che circonda la stella Fomalhaut viene da ALMA: i dati mostrano una fascia esterna del tutto simile per composizione a...
22/05/2017 - Gliese 625b: superTerra a 21 anni luce - Lo spettrografo Harps-N montato al TGN porta a casa 151 spettri in tre anni per la stella nana rossa GJ 325, tanto basta a derivare un pianeta di 3 ma...
23/05/2017 - Si schiarisce il cielo di Trappist-1h - Il settimo pianeta di Trappist-1, quello più misterioso, inizia a gettare la maschera grazie ai calcoli di risonanza orbitale. La dimensione è simile ...
30/05/2017 - Una nuova super-Terra a 21 anni luce da noi - Tramite 151 osservazioni dello spettrografo HARPS installato alle isole Canarie, astronomi europei svelano la presenza di una superTerra di 2.8 masse ...
30/05/2017 - Venere di plastica contro i vulcani - Perché Venere, rispetto alla Terra, conta su un numero di vulcani decisamente inferiore? La risposta della St. Andrews sembra convincente: la crosta ...
30/05/2017 - Emissione MASER da tre stelle non distanti - A distanza di quasi venti anni dalla messa in opera, il progetto italiano Itasel svela l'emissione proveniente da energetici fenomeni comprensivi di a...
31/05/2017 - Un transito di anelli anche per gli astrofili - Nella costellazione di Orione la stella PDS 110 sembra periodicamente eclissata da un esopianeta di 50 masse gioviane e con un sistema di anelli da fa...
01/06/2017 - Altro sistema binario di nane brune - Un sistema binario di nane brune, scoperto da WISE nel 2013, viene esaminato da Hubble alla ricerca di possibili pianeti in orbita. Per ora non c'è nu...
06/06/2017 - Esopianeti bollenti, gemelli diversi e inesistenti - Intorno alla stella KELT-9b, la più calda con un esopianeta scoperto, esiste un pianeta più caldo di tantissime altre stelle. Altri esopianeti mostran...
07/06/2017 - I miniflare delle nane rosse nei dati di GALEX - Terabytes di dati ottenuti da GALEX per lo studio dell'evoluzione galattica si rivelano fondamentali per comprendere l'attività delle nane rosse e le ...
14/08/2017 - TRAPPIST-1, tra formazione e composizione - Due studi paralleli mostrano la composizione dei pianeti del sistema di TRAPPIST-1 e il possibile processo di formazione dei sette pianeti che lo comp...
12/06/2017 - Sono tre i pianeti di HD 27894, forse - Il pianeta scoperto tramite HARPS nel 2005 intorno a HD 27894 non sarebbe isolato: a far compagnia altri due giganti gassosi e una strana risonanza or...
19/06/2017 - Campi magnetici e super-Terre: possibilità di vita - Un esperimento in laboratorio mira a ricostruire le condizioni al centro delle super-Terre per verificare la possibilità di sviluppo di un campo magne...
19/06/2017 - I mondi intermedi che non sono mai nati - Nella nostra Galassia i pianeti, a parte i giganti gassosi, possono essere suddivisi in super-Terre fino a 1.5 masse terrestri e in mini-Nettuno tra 2...
20/06/2017 - Altra carrellata di candidati esopianeti - Come ormai d'abitudine, l'elaborazione dei dati di Kepler - quella finale sui primi quattro anni di lavoro nel Cigno - ha portato a 219 nuovi candidat...
21/06/2017 - Missioni spaziali: si scelgono i target - Fanno un passo avanti PLATO e LISA: NASA e ESA scelgono le prossime tappe tra esopianeti, onde gravitazionali e il Sistema Solare esterno...
23/06/2017 - Un sistema particolare per TYC-4282-605-1 - Gli occhi di Harps-N e dello spettrografo Giano immortalano una stella simile al Sole ma in fase di gigante rossa orbitata da vicino da un pianeta di ...
28/06/2017 - Nono hot Jupiter per K2 - Il satellite Kepler nella missione estesa K2 fornisce i dati per la scoperta di un altro gioviano caldo "gonfiato" intorno alla stella EPIC 228735255...
03/07/2017 - Esopianeti sotto pressione - Che le stelle rosse siano un po' troppo attive per la vita è cosa ormai nota. Uno studio della NASA mostra come questa difficoltà sia ancora più marca...
04/07/2017 - Da periferia a centro nella formazione planetaria - Per la prima volta è stata possibile, tramite ALMA, una misura quantitativa del materiale che cade nel disco circumstellare dalla zona esterna: molto ...
06/07/2017 - Come nascono i pianeti dalle stelle morte - Osservazioni submillimetriche mostrano un arco di fianco la pulsar Geminga: se si trattasse di un fronte d'urto spiegherebbe il meccanismo di acquisiz...
06/07/2017 - Prima perla di SPHERE e due classi di giganti - Mentre SPHERE immortala il suo primo esopianeta in via diretta, facendo emergere un problema di comprensione nella formazione stellare, si classifican...
07/07/2017 - Sessanta candidati a hot Jupiter - Quattro anni di Kepler rielaborati con un algoritmo del tutto nuovo fanno emergere 50 nuovi candidati al ruolo di hot Jupiter, arrostiti come brace...
11/07/2017 - Tanti solchi, ma basta una super-Terra - Basta una singola super-Terra a giustificare l'elevato numero di solchi presenti nel disco protoplanetario osservato da ALMA intorno a HL Tauri e TW H...
12/07/2017 - L'inganno della stella invisibile sugli esopianeti - Una analisi dei dati di Kepler mostra come alcune stime effettuate sulla densità di esopianeti scoperti sia vittima di un errore legato all'esistenza ...
12/07/2017 - KELT-20b: hot jupiter molto veloce - ArXiv riporta la scoperta di un nuovo esopianeta di tipo hot Jupiter con periodo orbitale di appena tre giorni e mezzo. Il pianeta si chiama KELT-20b ...
17/07/2017 - Pianeti rocciosi a partire da palle di fango - Simulazioni portate avanti alla Curtin University rivelano come alla base della formazione dei pianeti rocciosi possano esserci enormi palle di fango ...
18/07/2017 - Un hot Jupiter firmato WASP-KELT - Primo esopianeta di tipo hot Jupiter scoperto nella collaborazione tra le survey KELT e WASP: massa di qualche massa gioviana e orbita di appena due g...
19/07/2017 - Taglia terrestre ma pesante come Giove - Scoperto EPIC 228813918b, un esopianeta grande come la Terra ma con la massa paragonabile a quella di Giove. Ruota intorno alla stella in poco più di ...
25/07/2017 - Meno pianeti simili a Giove del previsto - Uno studio basato sui dati di OGLE, e quindi sulle microlenti gravitazionali, ridimensiona il numero stimato di esopianeti delle dimensioni di Giove n...
26/07/2017 - Quattro pianeti per HATS - Sono quattro, sono di tipo gigante gassoso anche se le masse sono abbastanza basse e i periodi orbitali sono inferiori ai 5 giorni: i pianeti scoperti...
30/07/2017 - Una luna nuova, oltre il Sistema Solare? - Sulle orme della prima esoluna mai scoperta: la luce proveniente dal transito di Kepler-1625 potrebbe portare con sé i segni del passaggio di un satel...
02/08/2017 - L'esopianeta WASP-121b ha una stratosfera - Il telescopio spaziale Hubble rivela la presenza di una stratosfera a circondare l'esopianeta WASP-121b....
09/08/2017 - Quattro pianeti terrestri per tau Ceti - Un team di astronomi rivela la presenza di quattro pianeti terrestri intorno alla stella simil-solare tau Ceti, distante appena 12 anni luce. Due sono...
12/06/2017 - Il sistema binario che diverrà cataclismico - Una nana bianca ritenuta solitaria si scopre in realtà parte di un sistema binario con una nana bruna. Il futuro della mancata stella sembra segnato e...
26/05/2017 - La stella che muore senza esplodere - Forse spiegato il motivo per il quale vediamo poche supernovae Type II: una stella nella Fireworks Galaxy è diventata buco nero senza esplodere come s...
11/07/2017 - Nane brune freddissime e modelli: qualcosa non va - Osservazioni di Spitzer, Gemini e di altri telescopi su un campione di nane brune di Y Type mostra come i modelli esistenti si adattino soltanto agli ...

Prossima diretta

Cassini: Missione Compiuta p.I

Per i più piccoli

Astropillola

Cielo di oggi(Dettagli)

Sole
S: 06:20, T: 20:07
Distanza 1.01231 UA


Luna
S: 00:50, T: 15:26
Fase: 22% (Cal.)

PIANETI VISIBILI

Giove - Alt. 10.3°
Tramonta: 22:21Mappa(-PHEMU)

Saturno - Alt. 25.8°
Tramonta: 01:33Mappa

Nettuno - Alt. 4.7°
Tramonta: 08:07Mappa

Satelliti principali

Accadde Oggi
  • (1744) - Nasce Pierre Mechain, scopritore di oggetti celesti
Gallery utenti

Partner

International Physicist Network

Media Sponsor

SIAMO IN DIRETTA

Da questo momento puoi accedere alla nostra diretta. Controlla il riquadro sulla destra per aggiungerti alla AstroChat.

ALERT ISS!

La Stazione Spaziale Internazionale sta passando nel cielo in questo momento. Per maggiori informazioni cliccare qui