L'ASTRONOMIA PER PASSIONE

  
  
  
Login  -  Registrati  -  Dimenticato i dati?

La miglior stima della quantità di gas molecolare

Galassie interagenti
 
Galassie interagenti
 
La Spitzer Adaptation of the Red-sequence Cluster Survey (SpARCS) ha combinato i dati dei più potenti telescopi per uno studio senza precedenti del gas molecolare presente in tre dei più distanti ammassi galattici mai trovati, risalenti a un universo di 4 miliardi di anni di età. 
Le prime osservazioni utilizzate sono quelle del Keck Observatory a Mauna Kea e del Very Large Telescope in Cile, per confermare spettroscopicamente la formazione stellare in undici delle galassie target. E' poi toccato a Hubble dare il proprio contributo, rivelando una diversità sorprendente nell'apparenza delle galassie alcune delle quali mostravano già un grande disco a spirale. 
Atacama Large Millimeter Array (ALMA) ha consentito di catturare l'emissione radio dal gas molecolare e di determinare l'ammontare dello stesso in ciascuna delle galassie, misurando quindi il combustibile presente per la formazione di stelle. 
Rispetto alle galassie più vicine, gli ammassi di galassie hanno mostrato una quantità di gas molecolare maggiore in rapporto al numero di stelle nelle galassie studiate il che ha aperto nuove questioni visto che una galassia che cade in un ammasso subisce interazioni che accelerano la formazione stellare. 
Le galassie degli ammassi dovrebbero produrre quindi più stelle rispetto alle galassie isolate, il che non è stato invece confermato. 
Potrebbe trattarsi di qualche disturbo proveniente dall'ambiente dell'ammasso oppure qualcosa legato ai processi derivanti dalla fusione negli ammassi: è ancora tutto da scoprire. 
Sta di fatto che quel che resta dallo studio è la migliore misurazione mai ottenuta della quantità di gas molecolare in ammassi galattici distanti. 
 
 

Forse potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:
11/12/2017 - LA NASCITA DELLE STELLE parte II - Nella fase finale della nascita di una stella, si va incontro a fasi turbolente e anche spettacolari che contribuiscono a celare la protostella nella ...
04/12/2017 - La formazione planetaria intorno a HD 169142 - Gli occhi millimetrici di ALMA indagano sulla stella HD 169142: un disco circumstellare che porta i segni della formazione planetaria....
06/10/2017 - Una nube di neutroni che si riaccende - Una survey congiunta a diverse lunghezze d'onda riesce a mostrare come una nube di elettroni all'interno dell'ammasso Abell 1033 si sia riaccesa in se...
13/11/2017 - Il moto del gas dell'ammasso del Perseo - Hitomi, sebbene sia stato operativo per poco tempo, è riuscito a misurare la velocità del moto del gas caldo presente nell'ammasso galattico del Perse...
07/11/2017 - Il vaso di Pandora mostra 76 nuove UDG - Un nuovo censimento di galassie ultradiffuse UDG all'interno dell'ammasso Abell 2744 svela altri 76 oggetti. Nell'Ammasso si contano ora ben 2100 UDG...
05/12/2017 - Sistema solare, nascita e composizione - Il Sistema Solare è il nostro sistema planetario: diamo una occhiata a come è nato, a come è composto e dove si trova all'interno della nostra Via Lat...
29/11/2017 - LA NASCITA DELLE STELLE parte I - La nascita delle stelle e' stato un argomento che solo negli ultimi anni ha avuto una evoluzione notevole grazie allo studio delle regioni di formazio...
04/12/2017 - Nane brune, nascita a metà tra pianeta e stella - Uno studio mirato alla composizione chimica di 53 stelle compagne di nane brune mostra un processo di formazione di queste ultime che varia in base al...
16/11/2017 - Gaia1, un ammasso aperto di natura galattica - L'analisi spettrografica dell'ammasso aperto Gaia1, di recente scoperta, indica una natura galattica contrariamente a quanto ipotizzato finora. A parl...

Prossima diretta

Corso di Astrofotografia on line

Per i più piccoli

Astropillola

Cielo di oggi(Dettagli)

Sole
S: 07:30, T: 16:39
Distanza 0.98431 UA


Attività solare real time

Luna
S: 02:35, T: 14:12
Fase: 12% (Cal.)

Satelliti principali

ISS (ZARYA)
Accadde Oggi
  • (2012) - La sonda Chang'e sorvola l'asteroide Toutatis
Gallery utenti

Partner

International Physicist Network

Rigel Astronomia

Media Sponsor

SIAMO IN DIRETTA

Da questo momento puoi accedere alla nostra diretta. Controlla il riquadro sulla destra per aggiungerti alla AstroChat.

ALERT ISS!

La Stazione Spaziale Internazionale sta passando nel cielo in questo momento. Per maggiori informazioni cliccare qui