L'ASTRONOMIA PER PASSIONE

  
  
  
Login  -  Registrati  -  Dimenticato i dati?

Il mostro nato in Westerlund 1 visto da Hubble

Westerlund 1 ripreso da Hubble Space Telescope

Un ammasso giovane noto come Westerlund 1, distante da noi "appena" 15 mila anni luce, dimora di una delle stelle più grandi mai scoperte ad oggi. 

Le stelle si classificano in base alla tipologia spettrale, alla temperatura superficiale e alla luminosità. Mentre studiavano e classificavano le stelle parte dell'ammasso, gli astronomi hanno riscontrato in Westerlund 1 una stella enorme, chiamata inizialmente Westerlund 1-26. Si tratta di una supergigante rossa con un raggio pari a 1500 volte il raggio solare. Mettendo questa stella al posto del Sole, la sua superficie arriverebbe oltre l'orbita di Giove. 

L'età dell'ammasso è di circa 3 milioni di anni.

La fonte è Phys.org


Forse potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:
26/07/2017 - Proto-ammassi globulari a 12 miliardi di anni luce - Gli ammassi globulari sono tra gli oggetti più affascinanti. belli e misteriosi: l'osservazione di proto-globulari a inizio universo potrebbe chiarire...
06/08/2017 - La più antica famiglia asteroidale - Il Southwest Research Institute trova gli appartenenti alla famiglia di asteroidi più antica finora conosciuta nella Fascia Principale degli Asteroidi...
07/07/2017 - Ricostruzione perfetta di una galassia curvata - La lente gravitazionale consente di osservare lontano ma distorce molto gli oggetti: una galassia distante 11 miliardi di anni luce è stata ricostruit...
20/07/2017 - Per Hubble, Marte e Phobos - Durante 22 minuti di ripresa di Marte, Hubble Space Telescope riesce a raccogliere la luce della piccolissima luna Phobos ripercorrendone il tratto or...
24/07/2017 - Supernovae da record - La supernova Ia più amplificata di sempre da un effetto di lente gravitazionale e una supernova di tipo II a 10 miliardi di anni luce da noi. ...
27/07/2017 - L'abbraccio tra Davide e Golia - Hubble Space Telescope immortala l'abbraccio gravitazionale tra la gigante NGC 1512 e la nana NGC 1510, mostrando come eventi simili siano il preludio...
30/07/2017 - Una luna nuova, oltre il Sistema Solare? - Sulle orme della prima esoluna mai scoperta: la luce proveniente dal transito di Kepler-1625 potrebbe portare con sé i segni del passaggio di un satel...
02/08/2017 - L'esopianeta WASP-121b ha una stratosfera - Il telescopio spaziale Hubble rivela la presenza di una stratosfera a circondare l'esopianeta WASP-121b....
28/06/2017 - Sono le stelle che fanno scintillare i quasar - Osservazioni radio e tramite il Keck mostrano come la luce dei quasar possa variare in seguito al passaggio attraverso globuli di idrogeno molecolare ...
04/07/2017 - Scoperta la compagna di CW Leonis - A distanza di 17 anni, le anomalie riscontrate nella nebulosità espulsa dalla stella CW Leonis trovano una spiegazione: una stella compagna, una nana ...
05/07/2017 - Stelle iperveloci che vengono da lontano - Uno studio basato su simulazioni, e logica, mostra come le venti stelle iperveloci a oggi note possano avere con molta probabilità origine extragalatt...
06/07/2017 - La frammentazione nella nascita stellare - Osservato il moto del gas di ammoniaca all'interno di un filamento che sta dando vita a nuove stelle. Il Very Large Array fa un po' di luce sulla fram...
11/07/2017 - Nane brune freddissime e modelli: qualcosa non va - Osservazioni di Spitzer, Gemini e di altri telescopi su un campione di nane brune di Y Type mostra come i modelli esistenti si adattino soltanto agli ...
14/07/2017 - Il Sole è in media anche tra le stelle solari - I cicli solari che sembravano una anomalia della nostra stella sono in realtà un fenomeno dipendente da tasso di rotazione e luminosità, per tutte le ...
18/07/2017 - Ross 128, strani segnali di luce fatti in casa - Strane pulsazioni non polarizzate e quasi periodiche dalla nana rossa Ross 128: la soluzione in segnali provenienti da "vicini" satelliti geostazionar...
27/07/2017 - Orione: tre popolazioni successive di stelle - I dati del VLT di ESO lasciano spazio all'ipotesi di formazione stellare a cascata: tre popolazioni di stelle distanziate, per nascita, da circa un mi...
07/08/2017 - Un sistema binario che si sdoppia - La stella che, finora, era creduta un sistema binario indicata con HD 64315 è in realtà un sistema più complesso, composto da almeno due sistemi binar...
09/08/2017 - Quattro pianeti terrestri per tau Ceti - Un team di astronomi rivela la presenza di quattro pianeti terrestri intorno alla stella simil-solare tau Ceti, distante appena 12 anni luce. Due sono...
09/08/2017 - Una nuova classe di variabili, veloci e calde - Scoperte già nel 2013, alcune stelle sembravano simili alle variabili pulsanti ma osservazioni spettrografiche mostrano che la variabilità è legata al...

Prossima diretta

Occhi al Cielo

Per i più piccoli

Astropillola

Cielo di oggi(Dettagli)

Sole
S: 07:02, T: 19:02
Distanza 1.00245 UA


Luna
S: 12:00, T: 22:16
Fase: 29% (Cresc.)

Satelliti principali

ISS (ZARYA)
Accadde Oggi
  • (1992) - lanciata la Mars Observer (NASA)
Gallery utenti

Partner

International Physicist Network

Media Sponsor

SIAMO IN DIRETTA

Da questo momento puoi accedere alla nostra diretta. Controlla il riquadro sulla destra per aggiungerti alla AstroChat.

ALERT ISS!

La Stazione Spaziale Internazionale sta passando nel cielo in questo momento. Per maggiori informazioni cliccare qui