L'ASTRONOMIA PER PASSIONE

  
  
  
Login  -  Registrati  -  Dimenticato i dati?

Fermi colleziona il miliardesimo raggio gamma

universo violento, rappresentazione
 
Un miliardo di raggi gamma di origine extragalattica per il telescopio della NASA Fermi Gamma-Ray Space Telescope, al lavoro dal 2008: una pietra miliare raggiunta il 12 aprile a consolidare la supremazia di Fermi nel campo dell'universo ad altissima energia, quello derivante da buchi neri, stelle di neutroni e pulsar. Basti pensare che prima di Fermi le pulsar note erano sette, mentre ora sono più di duecento. 
 
 
A parte i numeri, ciò che Fermi ha consentito, soprattutto con il Large Area Telescope (LAT), è stato rivedere totalmente la natura e la storia di questi oggetti, fornendo indicazioni fondamentali per comprendere i processi fisici alla base degli oggetti compatti e maggiormente energetici dell'universo. E' Fermi ad aver scoperto che le novae possono emettere radiazione gamma, in grado di aprire nuovi libri di conoscenza nei processi sottostanti. 
Anni di lavoro fatti di microquasar e di bolle di gas torrido poste sopra e sotto il disco galattico della Via Lattea, bolle scoperte nel 2010 a testimonianza dell'attività "recente" del buco nero supermassiccio al proprio centro. 
Una ricerca di energie che ha raggiunto tracce di materia oscura, in grado forse di rivelarsi come particelle energetiche conseguenti al decadimento, per poi tornare alla radiazione gamma sviluppata dalle tempeste terrestri o dall'attività solare. 
Una altitudine di 330 miglia, una visione del 20% del cielo in ogni istante, una orbita di 95 minuti e miliardi di byte di dati. 
 
La fonte è Phys.org
 

Forse potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:
26/03/2018 - Il buco nero che blocca la formazione stellare - Francesco Tombesi, ricercatore alla NASA e associato INAF, insieme al suo team di astrofisici, è riuscito a dare una spiegazione all'interruzione dell...
23/05/2018 - Ancora su 3C 279, il burst gamma più potente - Un video su gentile concessione di Youtube per rappresentare il burst gamma più potente, proveniente dal blazar 3C 279...
19/03/2018 - Follow up di ASASSN-14li - A fine 2014 un buco nero ha divorato una stella: osservazioni successive mostrano i dettagli della dinamica dell'evento distruttivo...
14/03/2018 - L'origine extragalattica di un FRB - Una serie numerosissima di strumenti utilizzata per ottenere il punto di partenza di un Fast Radio Burst osservato, per la prima volta, nel 2012. La s...
10/04/2018 - Terza onda gravitazionale per LIGO - Il 4 gennaio 2017 l'interferometro LIGO scova la terza onda gravitazionale: a determinarla, la fusione di due buchi neri per formarne uno di 49 masse ...
20/04/2018 - La Materia Mancante - La materia oscura, componente ignoto ma determinante nell'universo. La sua natura e gli studi per dimostrarne l'esistenza...
06/04/2018 - Primo indizio per una nuova interazione oscura? - Una interazione tra quattro galassie con un ritardo nel cammino della materia oscura potrebbe essere l'apripista per una nuova modalità di interazione...
03/04/2018 - LENTE GRAVITAZIONALE - Uno degli strumenti più potenti per l'osservazione dell'universo primordiale è dato dalle lenti gravitazionali, effetti della Relatività Generale di E...
30/04/2018 - LA NASCITA DELLE STELLE parte II - Nella fase finale della nascita di una stella, si va incontro a fasi turbolente e anche spettacolari che contribuiscono a celare la protostella nella ...
27/02/2018 - Sfida tra pulsar veloci - Una pulsar potentissima che emette a raggi X e che in undici anni ha visto il proprio periodo di rotazione accelerare in maniera molto sensibile. Si c...

Prossima diretta

Occhi al Cielo di Giugno 2018

Per i più piccoli

Astropillola

Cielo di oggi(Dettagli)

Gallery utenti

Partner

Peter Pan Onlus

International Physicist Network

Rigel Astronomia

Media Sponsor

SIAMO IN DIRETTA

Da questo momento puoi accedere alla nostra diretta. Controlla il riquadro sulla destra per aggiungerti alla AstroChat.

ALERT ISS!

La Stazione Spaziale Internazionale sta passando nel cielo in questo momento. Per maggiori informazioni cliccare qui