L'ASTRONOMIA PER PASSIONE

  
  
  
Login  -  Registrati  -  Dimenticato i dati?

Come brilla e varia Trappist-1

Animazione della luce di Trappist-1

L'animazione mostra la quantità di luce, per ciascun pixel, in una sezione della camera del telescopio spaziale Kepler. La luce è quella che proviene da TRAPPIST-1, una stella nana ultrafredda posta a circa 39 anni luce da noi, presente al centro dell'immagine. In orbita intorno alla stella, non visibili nell'immagine, ci sono i sei pianeti e mezzo scoperti recentemente

Kepler osserva variazioni di luminosità quando un pianeta passa di fronte alla stella: i pianeti bloccano una piccola frazione della luce producendo piccoli cali di luminosità. Un pianeta simile alla Terra davanti alla stella crea un calo inferiore all'1%, qualcosa che l'occhio nudo non potrà mai percepire.

Esistono a tale scopo degli algoritmi molto sofisticati che correggono anche l'immagine dal movimento del telescopio, al quale è dovuta la variazione presente nell'animazione.

L'animazione mostra 60 misurazioni di luminosità ottenute il 22 febbraio da Kepler in un'area di 11 pixel quadrati, pari a 44 arcosecondi quadrati nel cielo. E' come vedere un grano di sabbia su un dito di un braccio teso verso il cielo.

La fonte è Phys.org


Forse potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:
11/01/2018 - LA NASCITA DELLE STELLE parte II - Nella fase finale della nascita di una stella, si va incontro a fasi turbolente e anche spettacolari che contribuiscono a celare la protostella nella ...
18/12/2017 - GJ 436b: l'esopianeta con la coda - Hubble rivela, osservando i transiti dell'esopianeta davanti alla sua stella madre, che la coda è una immensa nube di idrogeno...
18/11/2017 - 55 Cnc e: un pianeta con due facce - Spitzer analizza la mappa di temperatura del pianeta 55 Cnc e scoprendo due facce molto differenti: una fusa e una solida, con escursione termica elev...
14/11/2017 - Variazioni nei dischi protoplanetari - Lo strumento SPHERE installato sul VLT di ESO mostra dettagli particolarissimi nei dischi protoplanetari di tre stelle distanti. Nuovi indizi per la f...
04/12/2017 - La formazione planetaria intorno a HD 169142 - Gli occhi millimetrici di ALMA indagano sulla stella HD 169142: un disco circumstellare che porta i segni della formazione planetaria....

Prossima diretta

Corso di Astrofotografia on line

Per i più piccoli

Astropillola

Cielo di oggi(Dettagli)

Sole
S: 07:34, T: 17:05
Distanza 0.9838 UA


Attività solare real time

Luna
S: 06:56, T: 16:43
Fase: 0% (Cresc.)

Satelliti principali

ISS (ZARYA)
Accadde Oggi
  • (1976) - Lanciata la Helios2 in orbita solare
Gallery utenti

Partner

Peter Pan Onlus

International Physicist Network

Rigel Astronomia

Media Sponsor

SIAMO IN DIRETTA

Da questo momento puoi accedere alla nostra diretta. Controlla il riquadro sulla destra per aggiungerti alla AstroChat.

ALERT ISS!

La Stazione Spaziale Internazionale sta passando nel cielo in questo momento. Per maggiori informazioni cliccare qui