L'ASTRONOMIA PER PASSIONE

  
  
  
Login  -  Registrati  -  Dimenticato i dati?

Come brilla e varia Trappist-1

Animazione della luce di Trappist-1

L'animazione mostra la quantità di luce, per ciascun pixel, in una sezione della camera del telescopio spaziale Kepler. La luce è quella che proviene da TRAPPIST-1, una stella nana ultrafredda posta a circa 39 anni luce da noi, presente al centro dell'immagine. In orbita intorno alla stella, non visibili nell'immagine, ci sono i sei pianeti e mezzo scoperti recentemente

Kepler osserva variazioni di luminosità quando un pianeta passa di fronte alla stella: i pianeti bloccano una piccola frazione della luce producendo piccoli cali di luminosità. Un pianeta simile alla Terra davanti alla stella crea un calo inferiore all'1%, qualcosa che l'occhio nudo non potrà mai percepire.

Esistono a tale scopo degli algoritmi molto sofisticati che correggono anche l'immagine dal movimento del telescopio, al quale è dovuta la variazione presente nell'animazione.

L'animazione mostra 60 misurazioni di luminosità ottenute il 22 febbraio da Kepler in un'area di 11 pixel quadrati, pari a 44 arcosecondi quadrati nel cielo. E' come vedere un grano di sabbia su un dito di un braccio teso verso il cielo.

La fonte è Phys.org


Forse potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:
30/04/2018 - LA NASCITA DELLE STELLE parte II - Nella fase finale della nascita di una stella, si va incontro a fasi turbolente e anche spettacolari che contribuiscono a celare la protostella nella ...
26/02/2018 - HL Tauri, polemiche chiuse e poi riaperte - Nonostante la nitidezza dell'immagine, alcuni nutrivano perplessità circa i solchi scuri intorno a HL Tauri. Un nuovo modello nega la necessità di pia...
03/04/2018 - LENTE GRAVITAZIONALE - Uno degli strumenti più potenti per l'osservazione dell'universo primordiale è dato dalle lenti gravitazionali, effetti della Relatività Generale di E...
20/03/2018 - TRAPPIST-1, tra formazione e composizione - Due studi paralleli mostrano la composizione dei pianeti del sistema di TRAPPIST-1 e il possibile processo di formazione dei sette pianeti che lo comp...
28/02/2018 - Pianeti rocciosi a partire da palle di fango - Simulazioni portate avanti alla Curtin University rivelano come alla base della formazione dei pianeti rocciosi possano esserci enormi palle di fango ...

Prossima diretta

Occhi al Cielo di Giugno 2018

Per i più piccoli

Astropillola

Cielo di oggi(Dettagli)

Gallery utenti

Partner

Peter Pan Onlus

International Physicist Network

Rigel Astronomia

Media Sponsor

SIAMO IN DIRETTA

Da questo momento puoi accedere alla nostra diretta. Controlla il riquadro sulla destra per aggiungerti alla AstroChat.

ALERT ISS!

La Stazione Spaziale Internazionale sta passando nel cielo in questo momento. Per maggiori informazioni cliccare qui